Valve - Ubuntu Linux

Valve ha confermato che sarà Ubuntu la prima distribuzione a poter ospitare il nuovo client Steam per Linux con il rilascio di Left 4 Dead 2.
Intel è stata una delle prime aziende a voler collaborare con il progetto aiutando gli sviluppatori a rendere ancora più stabile e performante il client Steam per Linux. I risultati ottenuti dopo i primi test sono davvero ottimi a tal punto che Ubuntu e OpenGL funziona in alcuni casi anche meglio di Windows e il suo DirectX.

La stessa Canonical punta molto su Steam la quale potrà portare nuovi utenti verso Linux a questo nei giorni scorsi Rick Spencer uno dei principali sviluppatori di Ubuntu ha deciso di fare una visita nella sede della famosa software house.

In occasione della visita Valve ha confermato che Ubuntu sarà un’ottima piattaforma per l’esecuzione del client Steam e di alcuni nuovi giochi che verranno rilasciati prossimamente.
Eric Anholt di Intel nella recente conferenza su GStreamer ha parlato l’avvento di Steam su Linux ha dichiarato: “E’ eccitante! Valve produce giochi a cui la gente vuole giocare, giochi che sono migliori di molti altri su cui stiamo lavorando ora… [Valve sviluppa] giochi che sono popolari.”
Alcuni utenti hanno però espresso un giudizio non molto positivo riguardo Valve indicando che l’azienda lavora con un di dipendenti ex-Microsoft a questo Canonical ha risposto che sta lavorando con Valve per rendere Ubuntu Linux  una piattaforma di gioco ottimale per soddisfare le esigenze degli utenti.
Ringrazio Alessandro F. per la segnalazione.

No more articles