Linux kernel 3.6

A 10 giorni dal rilascio del kernel 3.5 Linus Torvalds ha da poco rilasciato la prima release candidate della nuova versione 3.6 la quale promette molte interessanti novità.

Tra le novità i che arriveranno con il kernel Linux 3.6 troviamo “Suspend to Both” una funzionalità che sospende il pc mantenendo il suo contenuto di memoria nella memoria di lavoro in una parte del nostro hard disk, successivamente il sistema può ripristinare il contenuto della memoria principale dal dispositivo di storage e riprendere come previsto. In poche parole ci permette di mettere in sospensione il nostro pc utilizzando la memoria fisica e non la ram.
Kernel 3.6 aggiunge il supporto per TCP Fast Open, un’estensione del protocollo sviluppata da Google che ci permette di ottimizzare le latenze del protocollo.

Gli sviluppatori hanno aggiunto il supporto per VFIO framework dedicato alla virtualizzazione KVM. Btrfs, che continua a essere classificato come sperimentale,

il team di sviluppo ha lavorato molto per migliorare la funzione backup / ripristino del sistema tramite snapshots.
Linux kernel 3.6 dovrebbe essere rilasciato nella seconda metà di settembre. In questa pagina troverete l’annuncio del rilascio del nuovo Kernel 3.6 Rc1.

No more articles