The Valve Linux Team

L’avvicinamento in Linux da parte di Valve, la famose software house americana di videogiochi, sta portando i primi frutti difatti l’azienda dopo l’annuncio dell’inizio del porting in Linux della piattaforma Steam ha rilasciato il primo blog dedicato.
In un recente posto nel blog The Valve Linux Team ha rilascito alcune novità riguardanti lo sviluppo di Steam per Linux indicando che il lavoro per ora si concentrerà solo per Ubuntu anche se in futuro l’azienda rilascerà il supporto anche per altre Distribuzioni.
Secondo Valve il rilascio di Steam per Ubuntu, visto i progressi ottenuti in questi mesi di sviluppo, potrebbe già arrivare prima dell’uscita di Ubuntu 12.10 a settembre potrebbe già essere disponibile la nuova piattaforma per Ubuntu 12.04 Precise. Con il rilascio di Steam per Ubuntu Valve vuole anche rilasciate Left 4 Dead 2 (L4D2) gioco che a quanto dicono gli sviluppatori sarà identico alla versione per Microsoft Windows.

Valve quindi punta su Ubuntu (la distribuzione Linux più conosciuta) in modo da poter migliorare la piattaforma nei mesi successivi il rilascio prima di passare al supporto per altre distribuzioni come Fedora, openSUSE ecc.

In questa pagina potrete consultare il post dal blog si Valve sullo sviluppo della piattaforma Steam per Linux.
Steam per Linux porterà l’attenzione di altre software house, se sarà un successo molto probabilmente arriveranno altri progetti simili come ad esempio OnLive ecc.
  • Come gia’ scritto:  é pazzesca sta roba..passo fondamentale per Ubuntu/linux..grazie Valve
    spero che questi sforzi abbiano una ricompensa adeguata per questa
    societa’…grazie ancora!

    • plugx

      potevi anche risparmiarci di questa tua osservazione inutile

  • AlessandroMauri

    Prima di quanto mi immaginassi =D
    Speriamo bene =)

  • DeeoK

    Ma non dice che Steam uscirà prima di Ubuntu 12.10, dice solo che per ora stanno ottenendo ottimi risultati con la 12.04.
    Mi pare che non si faccia riferimento ad una possibile data/periodo di uscita.
    Comunque è un’ottima notizia, molti (come me) usano Windows solo per giocare ormai.

    ps: OnLive in realtà non è molto simile a Steam, dato che il primo serve a giocare in cloud mentre il secondo è una piattaforma di distribuzione con DRM annesso.
    ps2: come mai quando uscì l’Humble Bundle tutti a litigare sul closed source e con Steam nessuno se ne frega? O_o

  • M1rr0r92

    Da una parte mi importa poco (l’aspetto ludico e l’arrivo di programmi closed), dall’altro invece penso che progetti del genere “incoraggino” le aziende produttrici di schede grafiche a sviluppare driver decenti per GnuLinux.

  • MM_H43

    benvenga….  ma spero che lentamente, non si perda troppo il legame tra il “mondo G/linux”  e l’opensource.
    Sopratutto da parte dei nuovi utenti.

  • Andrea

     L4D2 cè l’ho già su x360, è usicto 10 anni fà, ormai è tropppo tardi

    • Qualcuno di passaggio

       se l’avessi comprato su steam ora l’avresti su win, osx e linux.

  • Debiandreamer

    vi ricordate Duken Nunkem sul dos nel 1995 e 1998 quanti ricordi a giocare con quel gioco.

  • gnumark

    Si può già installare Valve tramite wine (le istruzioni sono nel sito). E’ una delle applicazioni che funzionano meglio e i giochi che ho acquistato e installato finora vanno alla grande.

    • Si, ma i giochi emulati hanno prestazioni minori a differenza di software nativi, e poi devi anche contare che molte persone hanno problemi a configurare wine(anche se non ne ho mai avuto sinceramente)

  • Aspettavo i giochi per linux da moltissimo tempo..credo sia arrivata l’ora!

No more articles