Ubuntu Web App – Nuova utility per integrare i Siti Web in Unity

0
172
Ubuntu Web App su Ubuntu 12.04

L’arrivo di Google Crome ha portato un’interessante funzionalità (presente anche su Rekonq ed Epiphany) ossia quella di creare applicazioni web da qualsiasi sito aggiungendone i collegamenti nel menu e destkop. L’applicazione web creata ci permette di avviare velocemente il sito preferito senza caricare interamente il browser risparmiando quindi risorse e sopratutto velocizzando l’avvio e utilizzo.
Sulle basi di questo è nato un nuovo tool denominato Ubuntu Web App con il quale possiamo creare applicazioni web ed integrarle perfettamente con l’ambiente desktop Unity.
Ubuntu Web App è una nuova utility che permette di integrare Facebook, Twitter, Gmail, Last.fm, Google Reader, Google+ ecc in Unity offrendo il collegamento nel nostro menu ed interfacciarsi con le varie applicazioni attraverso Online Accounts.
Con Ubuntu Web App potremo quindi integrare siti musicali al Sound Menu (nell’immagine in alto ad esempio troveremo integrato Last.fm), oppure integrandoli al MeMenu in caso di notifiche di email, news ecc come ad esempio Gmail, Google+ ecc oltre ad interfacciarsi con le varie applicazioni come Gwibber per i social network ecc.

Ubuntu Web App interfaccia i siti con HUD il menu “intelligente” permettendo quindi di effettuare ricerche mirate nel sito.
A differenza di Chrome l’applicazione web creata aprirà solo la pagina richiesta nel nostro browser preferito, tutte le web applicazioni create possono essere integrate nel Launcher inoltre permetteranno anche la notifica di alcune operazioni. Ad esempio nel collegamento nel Launcher di Gmail avremo il numero di messaggi da leggere, in Google+ il numero di notifiche ecc.

Ubuntu Web App attualmente supporta solo Mozilla Firefox e Chromium (ho provato con Google Chrome ma non funziona almeno nei miei test) e supporta attualmente circa 30 siti.
Quando navighiamo in un sito supportato da Ubuntu Web App ci apparirà una finestra di dialogo che ci segnalarla se vogliamo integrare il sito in Ubuntu basta un click su Integrate per accettare l’integrazione.

Ubuntu Web App - integrazione

Per integrare servizi come Facebook, Twitter, Google, Flickr ecc basta accedere alla nuova sezione Online Accounts nelle impostazioni di sistema. La gestore degli account online potremo anche attivare o meno l’integrazione con alcune applicazioni come ad esempio Twitter in Gwibber, Gmail in Evolution ecc

Ubuntu Web App - Online Accounts

Attualmente i siti supportati da Ubuntu Web App sono:

Social Network:

Facebook (facebook.com), Twitter (twitter.com), Google+ (plus.google.com), VK.com (vk.com), LinkedIn (linkedin.com), YouTube (youtube.com)

Servizi email:

GMail (mail.google.com), Yahoo! Mail (mail.yahoo.com), Yandex Mail (mail.yandex.ru), QQ Mail (mail.qq.com), Windows Live Mail (login.live.com), Mail RU (mail.ru)

Siti web:

BBC News (bbc.co.uk/news), CNN News (cnn.com), Yahoo! News (news.yahoo.com/), Google News (news.google.com), Yandex News (news.yandex.ru), Google Reader (google.com/reader), Reddit (reddit.com)

In futuro è prevista l’integrazione di molti altri siti,

Per installare Ubuntu Web App su Ubuntu 12.04 – 12.10:

sudo add-apt-repository ppa:webapps/preview
sudo apt-get update
sudo apt-get install unity-webapps-preview

al termine dell’installazione consiglio di riavviare (non terminare la sessione)

Al riavvio avrete Ubuntu Web App attivo

In caso di problemi con Ubuntu Web App potete segnalarli in questa pagina.

Ubuntu Web Apps (anche se non ancora ufficiale) potrebbe essere integrato di default sulla prossima Ubuntu 12.10. Per maggiori informazioni in questa pagina troverete l’annuncio ufficiale dal blog Canonical del nuovo Ubuntu Web Apps.

Home Ubuntu Web App

Ecco un video creato dallo sviluppatore Alvaro Lopez Ortega che ci descrive al meglio Ubuntu Web App.