Mozilla Firefox 14.0.1

Dal cambiamento di sviluppo da parte di Mozilla sono nati diversi problemi e sopratutto tanta confusione. Mozilla fin da subito aveva indicato di voler procedere con le stesse numerazioni per ogni applicazione oltre a rilasciare Firefox nella versione desktop e mobile e Thunderbird nello stesso periodo.
Il rilascio della versione 14 invece ha scaturito diversa confusione, difatti Firefox per Android 14 è stata rilasciata 3 settimane fa ed ora Mozilla ha rilasciato la nuova versione 14.0.1 di Firefox (e non la 14.0).

Mozilla ha deciso di ignorare Firefox 14.0 semplicemente per sincronizzare la numerazione tra le versioni desktop e mobile del browser.
Firefox 14.0.1 è da poco disponibile nei server Mozilla e porta con se pochissime novità se non alcune correzioni e miglioramenti in stabilità e sopratutto sicurezza.

Il nuovo Firefox 14.0.1 utilizzerà HTTPS per effettuare le ricerche da Google Search per migliorare la privacy e la sicurezza durante la ricerca. Gli utenti Mac OS X Lion avranno il supporto full screen. Alcune novità arrivano dalla barra degli url la quale ci permetterà il completamento automatico dell’url durante la digitazione.
Mozilla Firefox 14.0.1 introduce la una nuova funzionalità click-to-play che ci permetterà di disattivare un plugin contenuto su una pagina (ad esempio Flash Player) e attivarlo con un semplice click in modo da velocizzare la navigazione.

La funzionalità click-to-play è disattivata di default per attivarla basta digitare nella barra degli indirizzi about:config e confermare l’accesso.
Nei filtro di ricerca cerchiamo plugins.click_to_play e diamo un doppio click su di esso per attivarlo (true).

Aggiornata anche la funzionalità browser’s site identity manager, ora fornisce solo la favicon di un sito Web nella scheda e non più nella barra degli indirizzi.
In questa pagina troverete le novità del nuovo Mozilla Firefox 14.0.1.

Firefox 14.0.1 sarà disponibile nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux già dai prossimi giorni.

Mozilla Firefox 14.0.1 è disponibile anche per Microsoft Windows e Mac, in questa pagina troverete i link per scaricarlo.

  • Ferik

    appunto, come dicevo nell’articolo su Thunderbird, Mozilla è in stato confusionale ….. non solo, queste affrettate versioni di firefox stanno peggiorando un grande browser. 

  • Caterpillar

    ridicoli. Ormai le numerazioni che utilizzano sono del tipo: 11.0 11.1 12.0 12.1 ecc

    • Gabriele Castagneti

      È lo 0 in mezzo che fa imbestialire.

      • Agno

         Quoto. Per me avrebbe senso che o eliminassero lo 0, oppure lo usassero introducendo un’altra categoria di rilasci.

        • scienzedellevanghe

          Temo di non capire a cosa vi stiate riferendo? O_o

          non deve esistere la 12.0? Devono rilasciare direttamente la 12.1?

          • Ti bastava leggere attentamente il titolo: 
            Mozilla con un po’ di confusione rilascia Firefox 14.0.1 stabile

          • scienzedellevanghe

            Non si stavano lamentando del fatto che sia stata saltata la 14.0 (come da titolo ed articolo), dicevano che lo zero è superfluo.

          • Gabriele Castagneti

            Già, proprio così.
            Invece di scatenarsi con i loro “13”, “14”, “chi offre di più”, sarebbero potuti partire con il 5.1, 5.2, 5.3… Accumulati infine un po’di cambiamenti si sarebbe potuto andare alla 6 (si veda Linux v3).
            Ma, in un’ottica di estrema complicazione, tutto ciò avrebbe complicato ancora di più le cose.

          • scienzedellevanghe

            Chrome sta correndo aggiungendo continuamente nuove caratteristiche, Firefox deve pur competere e lavorando a dei (5.1 / 5.2 / 5.3) non non ce la fanno.

            Poi questo genera il problema per gli sviluppatori di plugin, ma è un altro discorso.

          • Gabriele Castagneti

            Beh, tutte queste nuove caratteristiche in Chrome proprio non le vedo…

          • scienzedellevanghe

            Il fatto che non sempre si vedano non vuol dire che non ci sono. Magari riscrivono parti essenziali del browser per aumentare le prestazioni.

    • scienzedellevanghe

      Il numero dopo il punto si  riferisce a bugfix, e non capisco dove sia il problema. È lo stesso sistema di numerazione di linux e di chrome.
      la x.0 è la stabile, e poi vengono i bugfix. non li vuoi? conosci un progetto opensource senza bugfix? non vi seguo.

  • Liberort

    e come ho già avuto modo di dire, questo continuo rilascio di versioni non può non nascondere continue correzioni dovute ad una gestione imbarazzante dello sviluppo. Sono riusciti nella non facile operazione di far incazzare utilizzatori contenti ….

  • superlex

    Ma non era previsto il lettore PDF in HTML5  e la nuova gestione download?

  • scienzedellevanghe

    è un po ridicolo che vogliano rilasciare in parallelo progetti molto diversi mantenendo la stessa numerazione, ma amen. Perlomeno siamo certi che abbiano adottato la politica di non voler lasciar nessuno indietro e di introdurre innovazioni in tempi più umani.

  • SeveN

    I webmaster saranno contenti, dal momento che le ricerche https non tracciano le parole chiave e non si capisce come gli utenti giungano al proprio sito. Google si sta dando la zappa sui piedi.

  • Fighi_96

    solo io sono fermo alla 12 e non arrivano aggiornamenti? 

    • che distribuzione usi?

      • Fighi_96

        linux mint debian edition

        • SE hai l’ultima versione di mint dovrebbe arrivare da solo (io uso linux mint 13 cinnamon).
          Prova ad aggiungere il ppa da terminale:

          sudo add-apt-repository ppa:ubuntu-mozilla-security/ppa

          • bisogna aspettare alcuni giorni
            a mio avviso non conviene installare un ppa
            dato che tra alcuni giorni arriva nei repo ufficiali

          • Comunque è strano,a me l’aggiornamento è arrivato quasi subito (e non ho aggiunto PPA)

No more articles