Novità in casa Google la quale ha deciso di abbandonare 5 progetti ormai poco utilizzati dagli utenti il tutto per offrire maggior supporto da altri servizi come ad esempio il social network Google+.
Google ha deciso quindi di rimuovere ben 5 servizi: Google Video, iGoogle, Google Mini, Symbian Search App e Google Talk Chatback i quali vanno ad aggiungersi agli altri progetti rimossi nei mesi scorsi come Google Notebook, ecc
Tra i servizi che verranno rimossi troviamo iGoogle il quale offriva una la possibilità di personalizzare la home page di Google introducendo widget il servizio verrà disattivato il 1 novembre 2013.
Altro servizio abbastanza conosciuto ma però poco visitato è Google Video il servizio di ricerca video ormai soppiantato da YouTube il servizio più utilizzato al mondo per la condivisione di video. Google Video cesserà di esistere dal 20 agosto 2012.

Google Mini, Google Talk Chatback e Symbian Search App sono servizi ormai soppiantati da altri oppure in disuso ormai da anni e verranno rimossi nei prossimi giorni.

Meno servizi e più qualità è la parola d’ordine di Google, vedremo se questa pulizia porterà un maggior sviluppo nei servizi principali di Google come Gmail, Maps ecc.
  • Alex Garofalo

    Ammetto la mia ignoranza, ma che sono Google Mini, Google Talk Chatback e Symbian Search App?
    Io conoscevo solo i due che avete già descritto nell’articolo :p

  • andreazube

    hanno fatto bene,quei servizi non erano molto utili ne molto usati,cosi hanno più tempo e persone per migliorare i servizi più importantu
    ihmo

  • Mah, su Google Video non sarei tanto d’accordo.. In fondo è una sorta di meta-motore di ricerca video, che consente di cercare anche su Vimeo e altri portali.. Youtube non ha proprio le stesse funzionalità di Google Video..

    • RobertoTrynight

      Forse con l’eliminazione di Google Video, Youtube aggiungerà quelle funzioni.

    • giaco

      credo che siano 2 cose diverse google video e google video search, verrà bloccata la possibilità di uppare video (cosa già messa in atto) e cancellerà quelli esistenti non la possibilità di fare ricerche.. o almeno credo.

      cmq si igoogle mancherà anche a me.. ma se la data riportata in articolo è giusta allora ne passerà di tempo e di rimpiazzi se ne troveranno di certo

  • Mario De Luca

    a me i-google manchera’ in maniera assurda……..

  • Sortospino

    ma igoogle perché è la mia homepage stabile da 3 anni!

  • ma però

    ma però non si dice

  • ma che razzo! la mia home (comodissima) è quella di iGoogle! 🙁

  • iGoogle è la mia home da quando è nato questo servizio 🙁
    Troppo comodo avere in un colpo solo la mia posta, il tempo per settimana, i miei feed preferiti e tanto altro.

    Da quel che ho capito dai post ufficiali di google sul proprio blog, questi servizi chiuderanno perché non interessano a chi sta dettando legge su internet in questo momento: i dispositivi mobile 🙁

    • iGoogle anch’io l’avrei lascito,molte persone lo usano e poi è utile

  • Alessandro Incani

    Cosa si potrebbe usare come servizio alternativo?
    Io sulla mia iGoogle home, oltre alla mail avevo anche le valute e le quotazioni di varie commodities

  • Youth Crew

    Sinceramente a me non cambia proprio niente visto che i servizi elencati non li ho mai utilizzati quindi no problem!

No more articles