Facebook in queste ore ha introdotto alcune funzionalità che faranno molto discutere sopratutto per gli utenti a cui tengono alla loro privacy.
E’ da poco arrivata su Facebook (anche se ancora in fase sperimentale) una nuova funzionalità la quale ci permette di consultare quando un utente ha letto un post su un gruppo di Facebook. Al fianco del post apparirà una dicitura sulla quale gli iscritti a gruppo potranno vedere chi ha letto il post e a che ora.
Chiunque potrà sapere chi ha letto un determinato post in un gruppo, il tutto senza il nostro volere, difatti senza saperlo noi siamo tracciati a tal punto che ci controllano anche l’ora in cui abbiamo letto il post.

Anche se disattiviamo la chat impostandola in modalità offline, quando andremo a leggere un post rimarrà comunque segnalato permettendo quindi agli utenti di leggere il nostro interesse per una determinata notizia.
Tutto questo da si che chiunque possa controllare cosa abbiamo letto e perfino a che ora lo abbiamo fatto.

Il progetto è ancora in fase di studio ma spero vivamente che non venga attivato.
E’ anche vero che se teniamo alla nostra privacy utilizzare Facebook o altri social network vuol dire a mio avviso andarcela a cercare.

No more articles