Chromium sempre aggiornato su Ubuntu, ecco 2 possibili soluzioni

0
260
Chromium aggiornato su Ubuntu 12.04

Per motivi di licenza Ubuntu introduce nei propri repository ufficiali Chromium, la versione open source del browser di Google, nella quale non è presente di default il plugin Flash Player, il lettore di PDF e i codec multimediali.
Molti utenti  hanno segnalato un fatto alquanto strano ossia da alcuni mesi Chromium su Ubuntu non viene più aggiornato dalla versione 18, perfino nei PPA Chromium Builds non è più aggiornato dalla versione 18 in poi rendendo quindi quasi impossibile l’aggiornamento attraverso i canali ufficiali.

Personalmente ho provato a vedere la motivazione del mancato aggiornamento dei repository ma attualmente non ho trovato alcuna notizia certa delle motivazione della sospensione (speriamo temporanea) del mantenimento del browser.
Se vogliamo quindi avere Chromium aggiornato su Ubuntu o passiamo a Google Chrome scaricando il pacchetto da questa pagina oppure cercheremo di arrangiarsi come vedremo in questo articolo.

Per installare o mantenere aggiornato Chromium su Ubuntu possiamo attualmente optare per 2 opzioni la prima con un PPA non ufficiale il quale non è garantito che rimanga  sempre aggiornato, la seconda scaricando il file con i binari precompilati del browser.

Per aggiornare Chromioum su Ubuntu 12.04 potremo utilizzare il PPA towolf digitando da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:towolf/crack
sudo apt-get update
sudo apt-get install chromium-browser

e confermiamo. Al termine avremo Chromium aggiornato ricordo comunque che non si sa se il PPA rimarrà aggiornato o meno.

La seconda alternativa e anche la più sicura di avere sempre gli aggiornati è quella di installare Chromium attraverso i binari precompilati rilasciati proprio dal team di sviluppo. Prima di procedere ricordo che possiamo mantenere la versione 18 installata da repository ufficiali e avere anche al versione aggiornata di Chromium. La versione di Chromium installata da repository ufficiali la troveremo nel menu con la dicitura Chromium Browser mentre la versione aggiornata da binari precompilati avremo solo la dicitura Chromium.
Per prima cosa scarichiamo Chromium collegandoci in questa pagina e spostiamo il file chromium.zip nella nostra home e avviamo il terminale per spostarne il contenuto nella cartella /opt digitando:

sudo unzip -o chromium.zip -d /opt

a questo punto diamo i permessi alla nuova cartella digitando:

sudo chown -R user /opt/chrome-linux

dove al posto di user metteremo il nostro username per esempio nel mio caso sarà:

sudo chown -R roberto /opt/chrome-linux

Non ci resta che creare il collegamento nel nostro desktop per farlo digitiamo:

sudo -s
cd /usr/share/applications/
wget http://dl.dropbox.com/u/964512/chrome/chromium.desktop
exit

e potremo avviare quindi Chromium dal nostro menu.
Se troviamo il collegamento nel menu senza icona digitiamo sempre da terminale:

wget http://src.chromium.org/svn/trunk/src/chrome/app/theme/chromium/product_logo_256.png

sudo mv product_logo_256.png /opt/chrome-linux/chrome.png

Per aggiornare Chromium è molto semplice possiamo utilizzare questo plugin denominato Chromium Updaterche ci permetterà di scaricare il file zip del nuovo aggiornamento.

Chromium Linux - Plugin Chromium Updater

Una volta scaricato basta spostarlo nella home e digitare:

sudo unzip -o chromium.zip -d /opt
sudo chown -R user /opt/chrome-linux

nel secondo comando al posto di user mettiamo il nostro username.
Avremo cosi sempre Chromium aggiornato. Ricordo che la guida è valida per Ubuntu e anche le sue derivare come Xubuntu, Kubuntu, Linux Mint ecc.