Bodhi Linux 2.0 Release Candidate rilasciato

0
86

Rilasciata Bodhi Linux 2.0 Release Candidate, la distro che vanta l’ambiente E17, finalmente migliorato e competitivo.

Ricordiamo lo sprazzo di successo dell’anno scorso, quando questa distro aveva letteralmente cominciato la scalata alla classifica delle distro-hit stilata da Distrowatch. 
Dopo questa breve parentesi però, c’è stato un calo, ma Jeff Hoogland annuncia che questa  release è la candidata per diventare la stable-final, e si spera, pure quella che determinerà l’ulteriore risalita di Bodhi Linux nell’olimpo delle distribuzioni.

Graficamente si presenta gradevole, e secondo gli sviluppatori, questa RC sarebbe un ambiente di lavoro stabile, che ha tutte le carte in regola per diventare la punta di diamante del progetto con il rilascio Stable definitivo, previsto entro i prossimi due mesi. 
Le novità sostanziali di questa distro solo sostanzialmente dei cambiamenti nel profondo: a differenza dei rilasci precedenti, Bodhi Linux 2.0 RC si basa su Ubuntu 12.04 anzichè su Ubuntu 10.04, cambiamento che probabilmente verrà mantenuto fino al rilascio della prossima versione LTS della distro di Mark Shuttleworth.  In più, è stato introdotto il supporto nativo all’architettura a 64 bit. Da questo punto in avanti tutte le release di Bodhi arriveranno in x86 e 64bit.
La nota dolente di questa pre-release è il fatto che nonostante sia molto decantata dal team, e carica di aspettative, per il momento solo una piccola parte del software disponibile nei repository è aggiornato a funzionare con la versione 2.0 della distro.
Il download della iso è disponibile qui.
Staremo a vedere, e vi aggiorneremo al momento del rilascio della versione stable, ed ora a voi il giudizio!