Unity Window QuickList su Ubuntu 12.04

Uno dei problemi presenti su Unity segnalati da alcuni utenti e sviluppatori è la difficoltà di passare da una finestra all’altra di una stessa applicazione.
Se con Gnome 2 avevo i collegamenti per ogni specifica finestra nel pannello su Unity invece, dovremo cliccare sul collegamento nel Launcher e poi scegliere la finestra che vogliamo utilizzare.
Se per esempio apriamo più finestre di Firefox, passare da una all’altra richiede più tempo che non con un classico click sul pannello come era in Gnome 2.
Per velocizzare questa operazione è nata una nuova patch per Unity denominata Unity Window QuickList che aggiunge i collegamenti di ogni finestra attiva nella QuickList dell’applicazione correlata.
Possiamo quindi passare da una finestra all’altra direttamente dall’elenco inserito nella quicklist, con un netto miglioramento in termini di praticità e sopratutto velocità dell’operazione.

Una volta installato, Unity Window QuickList aggiungerà la lista di ogni finestra aperta indicandoci il titolo, la patch funziona su qualsiasi applicazione tranne che per Nautilus.
Unity Window QuickList funziona sia con Unity che con Unity 2D.

Unity Window QuickList su Ubuntu 12.04

Per installare Unity Window QuickList su Ubuntu 12.04:

sudo apt-add-repository ppa:alanbell/unity
sudo apt-get update
sudo apt-get install unity-window-quicklists

Al termine sempre da terminale digitiamo:

sudo gedit /etc/xdg/autostart/unity-window-quicklists.desktop

E sostituiamo nella riga 8 la dicitura:

OnlyShowIn=UNITY

Con:

OnlyShowIn=Unity

Salviamo e chiudiamo.

Unity Window QuickList - unity-window-quicklists.desktop

A questo punto dovremo riavviare o terminare la sessione per attivare Unity Window QuickList.
  • Benzo

    Sinceramente non capisco come abbiano potuto rilasciare un DE/Plugin senza aver pensato a queste fondamentali  caratteristiche di usabilità.
    Poche settimane dopo la prima versione di Unity è stato creato un plasmoide per KDE4 (n.b. non un plugin per Compiz o un DE) che era più completo e funzionante di Unity.
    Fino a che le distribuzioni non avranno a cuore l’importanza dei dettagli e della VERA USABILITA’ (leggi pulsante di spegnimento di Gnome Shell) i SO GNU/Linux sono destinate, giustamente, solo a quell’1% di users che sono disposti a sorvolare su queste gravissime leggerezze.

    GNU/Linux sembra il PD: fa di tutto pur di non vincere!

    • lo sviluppo di gnome era ottimo non parlo di unity che non lo considero nemmeno un DE dato che è un mix di effetti compix con una dockbar impersonalizzabile e un gnome do do grandi dimensioni
      secondo me hanno voluto cambiare troppo
      bastava prendere in mano gnome 2 e portare migliorie si di esso
      se con un progetto hai avuto successo e gli utenti sono soddisfatti perché cambiarlo da cima a fondo? è come la ferrari che da domani smettesse di fare auto sportive per dedicarsi ai furgoni….

      • scienzedellevanghe

        Sono d’accordo, bastava portare gnome-panel alle gtk3 ed aggiungere una shell ed avremmo avuto il DE perfetto.

        Portare gnome2 a gtk3 non era difficile visto che ci è riuscito il team di mate, idem scrivere una shell minimale visto che hanno tirato fuori unity.

  • ZEB-DEMON

    Se non sbaglio hai fatto diverse guide su questo argomento, con diversi programmi da usare (anche Dynamic Window Quicklist)..

    Ad oggi quale è la migliore?

    • secondo me questo

      • ZEB-DEMON

        ok allora lo tengo presente per la prossima volta, per ora tengo quell’altro, voglio evitare di fare casini.

  • Fabio

    Dio esiste! 😀

  • Mirkco

    Secondo me Unity è veramente grande, E’ migliorato tanto, è bello, reattivo, funzionale e facile da usare non capisco il perché in rete si trovano sempre commenti negativi.
    Con Unity, mi trovo bene, lascio la barra sempre visibile, ho le icone a portata di mano, con pochi click si possono trovare file recenti e applicazioni con estrema facilità ed è stabilissima.
    Nel mio PC va bene e non posso lamentarmi, ma trascinato dai commenti negativi, dall’uscita di Ubuntu 12.04, ho installato GNOME SHELL e KDE 4 su Ubuntu, poi non contento sono passato a Mint e ancora OPENSUSE con KDE (Bellissima, veloce, ma non priva di difetti, mancava Ubuntu Tweak o altri Tools simili e per pulire il sistema ed eliminare i file superflui, ho commesso un errore ed ho persino cancellato l’intera home). Ora mi trovo ancora con ubuntu e Unity, sarà questione di gusti o praticità, ma oltre agli utenti contrari ad Unity, esistono anche quelli a cui piace.
    Personalmente, considero Unity un DE e spero che il Team di Ubuntu continui a svilupparlo e che non la abbandoni, viste le valutazioni negative che prevalgono in rete.

No more articles