Ubuntu dice addio a Wubi, Ubuntu si potrà solo installare o testare da Live CD

0
117

Nato per poter utilizzare Ubuntu come un qualsiasi programma per Windows, dalla prossima Ubuntu 12.04.1 / 12.10 non potremo più utilizzarlo.
Secondo i suoi sviluppatori, la rimozione di Wubi è dovuta perché non vi è alcuna necessità di integrare il pacchetto di installazione in Ubuntu, tenendo presente che Ubuntu ha raggiunto una quota storica di mercato rispetto a Windows. Un altro punto rilevante che gli sviluppatori avevano in mente era l’esistenza di alcuni errori che si trovavano in Wubi, soprattutto quando veniva utilizzato su Windows 7. Anche se è stata rimossa dall’installazione standard di Ubuntu, il tool migration-assistant continuerà a far parte dei repository universe della distribuzione.

Per chi già sta utilizzando Ubuntu installato con Wubi non ci sarà alcun problema e potrà continuare ad utilizzarlo senza problemi.