Google Green Cloud – Il sistema Cloud per risparmiare energia

6
19
La manna per le grandi aziende arriva, ancora una volta, da Google.

La Big G, che tutti conosciamo come dinamica e poliedrica azienda che dall’esordio come motore di ricerca, sta sempre più velocemente estendendosi tra i vari rami del web, s’impone nel mercato delle grandi aziende con una proposta che non possono rifiutare! (…)
Google propone il Green Clouding, ovvero un sistema di Cloud che consente ad un’impresa di risparmiare fino al 85% di energia, oltre che un sacco di soldi.

Lo scorso anno Google, controllando le statistiche, ha rilevato che GMail è fino ad 80 volte più efficace dal punto di vista energetico dei tradizionali sistemi di e-mail ospitati su server “in house”. Successivamente ha voluto comparare l’intero sistema Google-Apps (quindi un macro-insieme che contiene documenti di varia natura, e-mail ed applicazioni varie), con il modello delle applicazioni standard, ospitate in locale.
La conclusione è stata che una grande azienda può abbattere la maggior parte delle spese dell’energia semplicemente sostituendo le proprie applicazioni con le Google-App.

A questa proposta, Google accosta anche uno studio del Carbon Disclosure Project – organizzazione no profit atta a ridurre le emissioni di gas serra – secondo il quale se tutte le aziende americane ed europee di grandi dimensioni – sopra 1 miliardo di attivo – spostassero i loro dati nella nuvola si otterrebbero risparmi progigiosi:
  • 12.3 miliardi di Dollari spesi in energia in meno;
  • 85.7 milioni di tonnellate di CO2 risparmiate per le sole aziende americane. 
  • 1.2 miliardi di Sterline e 9,2 milioni di tonnellate di CO2 per quelle inglesi.
  • 700 milioni di Euro e 1,2 milioni di tonnellate di CO2 per quelle francesi.
Il guadagno deriva quindi come conseguenza del fatto che affidandosi a sistemi in cloud, si abbattono le spese riguardanti il mantenimento dei server e l’energia spesa per i sistemi di raffreddamento e quant’altro.

Soluzione interessante e che accontenta tutti: le aziende risparmiano mentre Google e l’ambiente ne traggono beneficio.