GNOME: Disattivare la conferma di chiusura del terminale

0
136
Gnome: conferma di chiusura del terminale

Anche se non amato sopratutto dai nuovi utenti, il terminale rimane lo strumento più rapido e veloce per operare sul nostro sistema. Con il terminale possiamo far di tutto: dalla classica gestione delle applicazioni, ai file del sistema, ad arrivare alla navigazione su internet, riproduzione di file multimediali ecc.
Il team Gnome ha portato alcune correzioni e migliorie anche al terminale, offrendo all’utente oltre ad una migliore gestione e personalizzazione, anche una maggior sicurezza attivando la conferma di chiusura del terminale.
Difatti se proviamo a chiudere la finestra mentre il terminale sta operando oppure al termine di un processo, ci apparirà una finestra per confermare la chiusura del terminale.

Anche se utile questa funzionalità può diventare un po’ noiosa, sopratutto quando la richiesta di chiusura arriva quando l’operazione è già terminata da diverso tempo.

Ecco quindi come disattivare la conferma di chiusura del terminale:

Per poter disattivare la conferma di chiusura del terminale utilizzeremo gconf-editor, un tool per gestire il nostro ambiente desktop; per installarlo su Ubuntu Debian e derivate basta digitare:

sudo apt-get install gconf-editor

Sempre da terminale, avviamo gconf-editor digitando:

gconf-editor

Andiamo in apps -> gnome-terminal -> global e togliamo la spunta da confirmation_window_close

Gnome - gconf-editor

Chiudiamo la finestra ed avremo disattivata la conferma di chiusura del terminale in Gnome.