Sebbene sul mio netbook non mi dispiaccia avere l’interfaccia di Unity per la sua semplicità di utilizzo anche da tastiera con l’HUD, ammetto che non mi è mai dispiaciuto ritornare al buon vecchio stile di Gnome2.
Dopo aver provato Cinnamon e Mate, la soluzione migliore sia per compatibilità che per reattività l’ho trovata installando il pacchetto Gnome-Panel dai repository di Ubuntu stesso. Ad ogni modo, dopo aver installato Gnome-Panel, il tema di default di Ubuntu presenta dei glitch grafici. Vi posto questa guida, sperando di fare cosa buona e giusta in modo da poter aiutare chi, come me, vuole un buon Ubuntu 12.04 ma con Gnome Classic.

Ecco i comandi necessari per avere Gnome Classic:

sudo apt-get install gnome-panel
sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/themes
sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade

Il secondo comando aggiungerà un repository che aggiornerà il tema di default di Ubuntu rendendolo pienamente compatibile con Gnome Classic.
No more articles