XFCE 4.10 su Fedora 16 e 17

0
137
Xfce 4.10 su Fedora 17

Di recente il team XFCE ha rilasciato la tanto attesa versione 4.10, che porta moltissimi miglioramenti oltre all’aggiunta di nuove funzionalità.
XFCE 4.10 è l’ultima versione basata su GTK+2, tra le novità che sono approdate troviamo un pannello completamente rivisitato aggiungendo la possibilità di configurarne le righe, ed inoltre è stata introdotta la nuova modalità deskbar. Miglioramenti arrivano anche da xfce4-appfinder completamente riscritto e da Xfwm4, che introduce la possibilità di massimizzare o ridimensionare una finestra se trascinata su un bordo del desktop.
Come abbiamo visto in questo precedente articolo, XFCE 4.10 non sarà presente sulla nuova Fedora 17, ma possiamo comunque installare la nuova versione attraverso un repository dedicato.
Ecco quindi come installare XFCE 4.10 su Fedora 16 e 17

Installare XFCE 4.10 su Fedora è molto semplice, basta digitare da terminale:

su
yum install wget
cd /etc/yum.repos.d/
wget http://repos.fedorapeople.org/repos/kevin/xfce-4.10/fedora-xfce-4.10.repo

A questo punto basta digitare:

su
yum upgrade

Oppure se abbiamo Gnome o altro ambiente desktop:

yum install @xfce-desktop

Al termine riavviamo ed avremo il nuovo XFCE 4.10 su Fedora 16 e 17.