Mate su Fedora 17 Beefy Miracle

0
89
Mate su Fedora 17 Beefy Miracle

Nato per poter riportare Gnome 2 su GTK+3 in Arch Linux, il progetto Mate è stato preso in considerazione successivamente da Clement Lefebvre proponendolo preinstallato nella versione DVD di Linux Mint 12, poi di default dalla versione 13 Maya.
Mate è un ambiente desktop indicato come fork di Gnome 2, di cui ripropone la stessa identica esperienza utente con il pieno supporto per GTK+3.
Mate ha riscosso diverse discussioni anche da parte degli sviluppatori di Fedora, che stanno pensando se integrarlo o meno nei repository ufficiali. Per Fedora 17 il team di sviluppo ha deciso di tenerlo fuori dai repository ufficiali, e di riparlarne per lo sviluppo di F18, ma possiamo comunque installare Mate su Fedora con molta facilità grazie sopratutto ai repository dedicati.

Per installare Mate su Fedora 17 Beefy Miracle basta semplicemente digitare da terminale:

su

yum install http://dl.dropbox.com/u/49862637/Mate-desktop/fedora_17/mate-desktop-fedora/noarch/mate-desktop-release-17-1.fc17.noarch.rpm

yum groupinstall MATE-Desktop

Al termine terminiamo la sessione e avviamo Mate.

Possiamo inoltre installare alcuni pacchetti opzionali quali:

  • caja-dropbox
  • caja-actions
  • tortoisehg-caja
  • caja-terminal (embedded terminal)
  • mdm (fork di gdm)
  • mintmenu
  • bastile (seahorse fork)
  • idol (fork of totem-2.32)
  • rejilla (fork of basero-2.32)
  • mate-nettool

Per installare Mate su Fedora 16 invece:

su

yum install http://dl.dropbox.com/u/49862637/Mate-desktop/mate-desktop-fedora/releases/16/noarch/mate-desktop-release-16-5.fc16.noarch.rpm

yum groupinstall MATE-Desktop

E confermiamo.

Home Mate