Cinnamon 1.4 su Ubuntu

Con la nuova versione 1.4 il progetto Cinnamon è diventato, oltre che stabile, anche molto personalizzabile offrendo effetti simili a Compiz pur richiedendo moltissime risorse in meno; grazie anche alla maturità di Muffin.
Cinnamon 1.4 inoltre aggiunge miglioramenti nelle performance grazie ad un maggior supporto e compatibilità con Gnome 3.4 e Clutter 1.9; l’ambiente desktop è quindi ormai pronto per esser integrato di default sul prossimo Linux Mint 13 Maya.
Se abbiamo Ubuntu 12.04 o 11.10 possiamo già installare Cinnamon 1.4 ed utilizzarlo come alternativa ad Unity. L’installazione richiede pochissimi pacchetti (circa 23 MB) e non richiede l’installazione di Gnome Shell, al termine dell’installazione troveremo assieme a Cinnamon anche Gnome Classico.

Per installare Cinnamon 1.4 su Ubuntu 12.04 e 11.10 basta semplicemente digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:gwendal-lebihan-dev/cinnamon-stable

sudo apt-get update

sudo apt-get install cinnamon

E confermiamo.

Cinnamon 1.4 su Ubuntu

Al termine dell’installazione, basta terminare sessione ed avviare la sessione con Cinnamon.
Per maggiori informazioni su Cinnamon 1.4 basta consultare questo articolo.
Altre storie
linux 5.5
Disponibile il kernel Linux 5.5: ecco tutte le novità