Google Earth e il problema dei font su Linux
Google Earth è un’applicazione, molto utilizzata anche dagli utenti Linux, la quale ci permette di consultare mappe ed immagini satellitari, creare itinerari visitare luoghi e moltissime altre funzionalità.
Google negli ultimi anni ha reso facile anche l’installazione rilasciando i pacchetti deb e rpm i quali, oltre ad installare Google Earth aggiungono i repository alla nostra distribuzione, permettendoci di averlo così sempre aggiornato.
Anche se nativo per Linux, Google Earth non offre di default una perfetta integrazione con il nostro desktop: sopratutto i font in alcuni casi possono risultare illeggibili.

Finalmente possiamo risolvere definitivamente questo problema con pochi e semplici comandi da terminale, ecco come fare.

Se dobbiamo ancora installare Google Earth basta collegarci a questa pagina e scaricare il pacchetto specifico per la nostra distribuzione.
Una volta installato, installiamo i font Microsoft e per farlo su Ubuntu o Debian basta digitare da terminale:

sudo apt-get install ttf-mscorefonts-installer

Ora andremo ad aggiungere alcuni file a Google Earth che andranno a correggere e migliorare l’integrazione dei font sull’applicazione, per farlo digitiamo da terminale:

cd
sudo apt-get install p7zip-full
wget http://sourceforge.net/projects/linuxfreedomfor/files/Font/replacement.7z
7z x replacement.7z
cd replacement/
sudo cp -r * /opt/google/earth/free/

A questo punto avviamo Google Earth ed avremo i font correttamente integrati nell’applicazione.

Se Google Earth non sia avvia, basta digitare da terminale:

sudo apt-get remove google-earth-stable
sudo apt-get install google-earth-stable

Ed avviarlo. Una volta avviato possiamo inserire la correzione dei font.

  • Simon Zorzetto

    Su ubuntu 12.04 64 bit non si avvia più e mi da errore: google-earth
    ./googleearth-bin: symbol lookup error: ./libmoduleframework.so: undefined symbol: _Z34QBasicAtomicInt_fetchAndAddOrderedPVii
    Forse manca qualche libreria?

    • lo aggiunto anche all’articolo

      Se non sia avvia Google Earth basta digitare da terminale:

      sudo apt-get remove google-earth-stable
      sudo apt-get install google-earth-stable

      e avviarla. Una volta avviata possiamo inserire la correzione dei font.

      • Chr1s71aN

        niente a me ancora non funziona, sempre i font larghi

      • Simon Zorzetto

        Scusa ma non ti seguo, io ho già installato google-earth-stable solo che se copio i file replacement dopo non mi parte più google earth dandomi l’ errore detto prima, io di solito non ho bisogno di reinstallare i programmi perchè quando vado a fare modifiche mi creo sempre dei piccoli backup quindi ho ripristinato il tutto; la mia domanda era se manca qualche libreria in particolare, io queste modifiche di google earth le ho usate fin dalla 10.04, ma sulla 12.04 sembra non vada, almeno sulla 64 bit che ho…

        • Davide

          È da tempo che riscontro il medesimo problema con questo tip che funzionava perfettamente, lo utilizzavo con Ubuntu e con Debian fino a che un giorno si presentò il problema, successivamente con Arch ma con lo stesso risultato. Ad oggi a quanto pare l’errore permane.

          • Brado

            Per scrupolo ho voluto provare nuovamente il tip, a parte il fatto che utilizzo i drive open per nvidia e questo mi manda in crash il programma già a cose normali, ma nel momento in cui applico il tip incomincia a darmi errori con le librerie, ne sistemo uno ne esce un altro, al crash non arriva nemmeno e sinceramente non mi interessa così tanto google earth da doverci impazzire, dovrei sostituire i drive nouveau con i proprietari per risolvere il crash, al momento mesa ha dei problemi, dovrei risolvere tutti i problemi di librerie per applicare il tip…no no. Aggiungo che anch’io utilizzo un sistema a 64 bit. 

  • Fabio

    Ok Roberto, ti ringrazio per la dritta. Però mi sorge una domanda: già che fanno il deb e l’rpm, non potevano fare in modo che i caratteri di default fossero decenti anche senza tutto ‘sta procedura?

    • penso che non aggiungano i fort per motivi di licenza dato che i font sono di microsoft

  • F Filippetti76

    filo@filo-W240HU-W250HUQ:~/replacement$ sudo cp -r * /opt/google/earth/free/
    cp: l’obiettivo “/opt/google/earth/free/” non è una directory

    ho questo problema, cosa devo fare? Grazie in anticipo. 😉

    • F Filippetti76

       non l’avevo installato.
      Però visto che non partiva ho digitato:

      sudo apt-get remove google-earth-stable

      e poi
      sudo apt-get install google-earth-stable

      ma mi risponde:

      Lettura elenco dei pacchetti… Fatto
      Generazione albero delle dipendenze      
      Lettura informazioni sullo stato… Fatto
      Il pacchetto google-earth-stable non ha versioni disponibili, ma è nominato da un altro
      pacchetto. Questo può significare che il pacchetto è mancante, è obsoleto
      oppure è disponibile solo all’interno di un’altra sorgente

      E: Il pacchetto “google-earth-stable” non ha candidati da installare

  • Mik

    successo nulla i font continuano a vedersi una ciofeka

  • wormholeee

    La correnzione non sembra funzionare sull’ultima versione di Google Earth. Pertanto consiglio di installare la 6.1.0.4857-r0 qui http://packages.linuxmint.com/list.php?release=Maya e poi installare la correzione già pacchettizzata qui https://launchpad.net/~mikevaughn/+archive/omnilinux/+files/googleearth-fix_1.0_all.deb . A me su ubuntu 12.04 funziona alla grande.

No more articles