CrunchBang Linux 11 Waldorf R20120430

Il team CrunchBang Linux ha recentemente annunciato il rilascio della nuova versione 11 (R20120430) Waldorf, indicata come testing release e basata su Debian 7.0 “Wheezy”.
La nuova versione porta quindi il definitivo passaggio a Debian 7.0: versione che ricordiamo, in data odierna è ancora presente nel canale testing di Debian. Il passaggio al nuovo “Wheezy” porta molti miglioramenti, sopratutto nelle performance della distribuzione anche se possono insorgere degli eventuali problemi, causati proprio dal passaggio alla nuova testing.

CrunchBang Linux 11 Waldorf sostituisce il desktop manager GDM con SLiM, ed il team sta anche pensando di utilizzare LightDm nei prossimi rilasci; anche se non sembra offrire alcun vantaggio reale rispetto SLiM. 



Chromium sostituisce Iceweasel come browser di default, e Compton sostituisce xcompmgr e Cairo Composite Manager, il tutto per fornire una soluzione più stabile e performante (per la prima volta il compositing è abilitato di default). PulseAudio è ora installato di default.
In questa pagina potrete consultare le note di rilascio della nuova CrunchBang Linux 11 Waldorf.

Home CrunchBang Linux
Download CrunchBang Linux 11 Waldorf

  • scienzedellevanghe

    a proposito di slim che non ha svantaggi rispetto a lightdm, ma qualcuno sa se è possibile mostrare la lista degli utenti come su gdm? C’è un tema o qualcosa che permetta di cliccare ed inserire la password?

    • penso di no devi sempre aggiungere l’utente e password

    • Sith #117

      la lista di utenti non credo ma  l’auto login lo puoi abilitare editando il file di configurazione
      decommentando la riga # default_user che va seguita dal nome utente e deccommentando anche la riga #auto_login   che va poi seguita dal opzione yes oppure no
      per capire meglio  cerca SLiM sul Wiki di Arch

      • scienzedellevanghe

        Grazie ad entrambi, mi accontenterò di usare il default_user
        però c’è da dire che è scomodo per un sistema multiutente condiviso con familiari, penso che sul netbook mi sposterò su lightdm

        • piuttosto di lightdm ti consiglio gdm
          ligthdm è ancora molto instabile gdm invece è un mattone inoltre era già di default nelle versioni precedenti di CrunchBang

  • angelforget

    provata da qualche giorno devo dire che è molto veloce e stabile l”unica cosa e che porta il kernel 3.2 e ormai qusi tutti portano 3.5

No more articles