Google termina il supporto di Picasa per Linux

0
27
Picasa per Linux

Attraverso il client di Picasa possiamo accedere, gestire e caricare nuove immagini sul nostro account direttamente dal nostro desktop. Dal rilascio nella versione per Linux di Picasa ci sono state moltissime critiche, dato che il client non è mai stato nativo e si basava su Wine.
Di recente, Google ha deciso di terminare il supporto di Picasa per Linux, ed il motivo della scelta ricade sopratutto nella difficoltà di mantenere le nuove release supportate per Linux. Potremo comunque continuare ad utilizzare Picasa su Linux, anche se non riceveremo alcun aggiornamento e quindi non potremo utilizzare le nuove funzionalità che arriveranno con i prossimi aggiornamenti.

L’ultima versione di Picasa per versione Linux è la 3.0, mentre Picasa per Windows ha già raggiunto la versione 3.8, anche se la versione di Windows non è ufficialmente supportata da Linux.
Grazie ad Wine e winetricks è possibile installare anche la versione 3.9 in fase di sviluppo di Picasa, consultando questa guida.
Per noi utenti Linux troviamo molte applicazioni che supportano l’upload d’immagini su Picasa da Shotwell, Gthumb a Gwenview per KDE grazie a Kipi-Plugins e molte altre.

In questa pagina potete consultare l’annuncio ufficiale del termine del supporto di Picasa per Linux.