Eliminare icone Accessibilità e Bluetooth dal pannello di Gnome Shell, senza estensioni. Su Ubuntu 11.10/12.04 e Debian Wheezy/Sid

2
82

Su Gnome Shell grazie alle numerose Extensions, abbiamo la possibilità di personalizzare a nostro piacimento il pannello superiore; purtroppo ad ogni nuova release di Gnome le estensioni della precedente versione non funzionano più e dobbiamo aspettare che vengano pubblicate le Extensions aggiornate. Ad esempio, le estensioni di Gnome 3.0 non funzionano sulla 3.2, ed analogamente quelle della 3.2 non funzionano sull’attuale 3.4. Anche se nel momento in cui scrivo le più importanti sono state adattate anche per l’ultima versione di Gnome Shell, possiamo evitare ad esempio di installarne qualcuna. Vediamo come eliminare le icone di “Accessibilità” e “Bluetooth” dal pannello modificando il file di configurazione “panel.js”:

Apriamo il terminale, e con i privilegi di amministrazione digitiamo:

sudo gedit /usr/share/gnome-shell/js/ui/panel.js

Cerchiamo la riga:

const STANDARD_STATUS_AREA_ORDER = (su Ubuntu con Gnome 3.4)

const STANDARD_TRAY_ICON_ORDER =   (su Debian con Gnome 3.2)

Ed eliminiamo “‘a11y'” e “‘bluetooth'”, in modo che la riga completa diventi:

const STANDARD_STATUS_AREA_ORDER = [‘keyboard’, ‘volume’, ‘network’, ‘battery’, ‘userMenu’];

Salviamo, chiudiamo e riavviamo il sistema oppure terminiamo la sessione, e nel pannello non compariranno più le icone.
Volendo si può togliere anche l’icona del volume o della rete, ma essendo funzioni essenziali rispetto al bluetooth, è consigliabile mantenerle al loro posto.