Easystroke su Ubuntu

I nuovi ambienti desktop Gnome Shell e Unity permettono di velocizzare alcune funzionalità da tastiera, oggi invece vedremo un’utility che ci permetterà di velocizzare alcune operazioni direttamente con il nostro mouse o touchpad.

Easystroke è un’ottima utility attraverso la quale possiamo eseguire alcune operazioni attraverso le mouse gesture, il tutto completamente personalizzabile.
Attraverso Easystroke potremo minimizzare, massimizzare e chiudere le finestre, avviare velocemente le nostre applicazioni preferite, avviare alcuni effetti di compiz, avviare nuove schede dal nostro browser e molto altro; il tutto direttamente dal nostro mouse. Ottimo anche per schermi touch, con EasyStroke possiamo impostare qualsiasi mouse gesture tramite una facile interfaccia utente, inoltre potremo avere già attiva l’utility all’avvio del nostro sistema operativo in modo tale da poter utilizzare subito le gesture.

Aggiungere una nuova gesture è molto semplice: basta avviare EasyStroke e cliccare su “Aggiungi azione”, quindi scegliamo il tipo di operazione da eseguire ed aggiungiamo eventuali dettagli come il nome del comando da lanciare o del tasto da premere, ed iniziare la registrazione tenendo premuto il pulsante centrale del mouse e muovendo quest’ultimo per eseguire il movimento desiderato. Una volta inserita la gesture possiamo già utilizzarla.

Easystroke su Ubuntu

Installare EasyStroke su Ubuntu (Lucid, Maverick, Natty, Oneiric) è molto semplice grazie ai PPA dedicati:

sudo add-apt-repository ppa:easystroke/ppa

sudo apt-get update

sudo apt-get install easystroke

Per installare EasyStroke su Ubuntu 12.04 dovremo scaricare i pacchetti per 32bit e 64bit.

EasyStroke è disponibile anche per Arch Linux attraverso AUR

No more articles