LMDE Update Pack 4, entra in fase di testing

11
67
LMDE Update Pack 4

In questi gironi il team LMDE sta terminando i lavori del nuovo Update Pack 4 aggiornamento importantissimo il quale porta moltissime novità presentate proprio oggi con un post nel blog ufficiale.
LMDE Update Pack 4 aggiorna il Kernel Linux alla versione 3.2, Gnome Shell viene rilasciato nella versione 3.2.2 inoltre troviamo anche Mate aggiornato alla versione 1.2 con presente anche mintMenu e mintDesktop. Debutta in LMDE Cinnamon il fork di Gnome Shell realizzato proprio dal team Linux Mint presente nella versione 1.4, troviamo anche KDE alla versione 4.7.4 e Xfce 4.8.
Finalmente Gnome 3 approda quindi su LMDE portano molte novità come l’arrivo di Cinnamon e Mate sia il nuovo progetto targato Linux Mint che le qualità e l’esperienza utente di Gnome 2 grazie al suo fork.
Nel nuovo Linux Mint Debian Edition update 4 troveremo come ambiente desktop predefinito Gnome 3 Fallback con integrato i classici tool per facilitarci la configurazione, aggiornamento.

Non è ancora stato segnalato quando sarà rilasciato dato che la versione è ancora in fase di testing, il team di sviluppo offre comunque agli utenti la possibilità di testarli integrando i repository dedicati.
Per aggiungere i repo di LMDE Update Pack 4 sulla versione 3 basta avviare il terminale e digitare:

sudo gedit /etc/apt/sources.list

e aggiungiamo:

deb http://packages.linuxmint.com/ debian main upstream import
deb http://debian.linuxmint.com/incoming testing main contrib non-free
deb http://debian.linuxmint.com/incoming/security testing/updates main contrib non-free
deb http://debian.linuxmint.com/incoming/multimedia testing main non-free

se vogliamo rimanere con Gnome 2 invece:

deb http://packages.linuxmint.com/ debian main upstream import
deb-src http://packages.linuxmint.com/ debian main upstream import
deb http://debian.linuxmint.com/gnome2-frozen testing main contrib non-free
deb http://debian.linuxmint.com/gnome2-frozen/security testing/updates main contrib non-free
deb http://debian.linuxmint.com/gnome2-frozen/multimedia testing main non-free

e salviamo. (grazie a Regulus per la segnalazione)