Ed eccoci qua con la seconda parte della guida sui nostri processori Intel e le relative VGA.
Riprendendo da dove c’eravamo interrotti, ossia la scelta dei driver, digitiamo da terminale questo comando che ci permetterà di caricare subito il driver richiesto:

sudo modprobe acpi_cpufreq   (DRIVER)

(naturalmente se acpi_cpufreq non è il vostro driver cambiatelo)
e quest’altro che ci permetterà invece di impostare il governor richiesto:

sudo modprobe cpufreq_ondemand  (GOVERNOR)

 (Per cambiare governor sarà sufficiente sostituire la scritta ‘ondemand’ con il governor preferito, esempio: cpufreq_conservative….)

Fatto questo, configuriamo lo scaling_governor della CPU, quindi digitiamo da terminale:

echo ondemand | sudo tee /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/scaling_governor

Come potete vedere però, questo comando applica le modifiche solo allo scaling_governor del primo core della CPU!

Basterà ripetere il comando suddetto sostituendo ‘cpu0’ con cpu1…cpu2…..
Fatto questo, possiamo controllare, subito, quanto è avvenuto tramite il comando:

cpufreq-info

Esempio di output:

Dallo screenshot si nota che è stato caricato il governor richiesto, e sono stati riconosciuti correttamente gli step della mia CPU (1,2 GhZ —> 2,53 GhZ, Intel i5 460M).
Naturalmente non avrete gli stessi valori con HW differente.

Al prossimo reboot tutto tornerà normale.

Pertanto, se siete convinti che la configurazione che avete scelto possa piacervi, allora è il momento di impostare il tutto al boot del S.O.

Prima di tutto carichiamo i driver ed il governor:

echo acpi_cpufreq | sudo tee -a /etc/modules

e

echo cpufreq_ondemand | sudo tee -a /etc/modules

Infine modifichiamo il file “/etc/sysfs.conf” per impostare lo scaling_governor:

sudo nano /etc/sysfs.conf

ed aggiungete

devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/scaling_governor = ondemand

Se avete più core ripetete la suddetta riga sostituendo ‘cpu0’ con ‘cpu1’…’cpu2….’!

Con questo la prima parte è terminata.
Il prossimo episodio sarà dedicato ad una semplice configurazione dello Xorg, per migliorare le prestazioni delle VGA Intel.

No more articles
Per sostenere lo staff nella creazione di nuovi contenuti
Dona in Bitcoin1EerWf67XJXj8JGzGtyRruUavkAMstKxTt