Il backup su Android: conservare i propri dati nel cambio di ROM

0
85
Una delle grandi possibilità che Android dà ai propri utenti è la possibilità di installare firmware modificati, le cosiddette ROM. Ogni ROM ha le sue peculiarità, alcune aggiungono nuove funzioni e/o personalizzazioni, altre le tolgono per avere un sistema più pulito e reattivo. Inoltre possiamo anche cambiare il kernel per aumentare la durata della batteria, overclockare o altro.
Ma spesso il cambio di ROM richiede di fare degli wipe sul dispositivo, che cancellano alcuni dati presenti; ce ne sono di quattro tipi:
  • wipe data: cancella tutti dati presenti sul dispositivo relativi alle applicazioni e al firmware
  • wipe cache: cancella la cache delle applicazioni
  • wipe dalvik cache: è un’altra parte della cache delle applicazioni, spesso si fa questo wipe quando si cambia kernel
  • wipe battery stats: cancella un file relativo alle statistiche della batteria. Gli ingegneri di Google lo considerano però inutile in quanto quando la carica raggiunge il 100% quel file viene cancellato automaticamente.
Ciò che rende scomodo il cambio di ROM è proprio la perdita dei dati, poiché il nostro telefono tornerà come nuovo; vediamo come possiamo evitare ciò, facendo il backup dei nostri dati con diverse applicazioni.

CONTATTI

Per questi non avrete bisogno di alcuna applicazione, basterà semplicemente attivare nelle impostazioni la sincronizzazione con l’account Google. In questo modo, ogni volta che accederete ad Android con il vostro account i contatti verranno automaticamente scaricati da Google Contacts.

SMS
Se volete conservare i vostri SMS c’è una semplice quanto efficiente applicazione gratuita, Sms Backup & Restore (link), che crea un archivio .xml che potrete ripristinare comodamente.
IMPOSTAZIONI
Per le impostazioni la faccenda è più complicata; nel caso il wipe data sia richiesto per l’aggiornamento della ROM (cosa che raramente avviene) allora potreste usare Titanium Backup, ma è sconsigliato ripristinare impostazioni di una ROM su una diversa, visto che le impostazioni potrebbero variare da un firmware all’altro e ciò potrebbe causare problemi nel corretto funzionamento della ROM stessa.
APPLICAZIONI
Titanium Backup è sicuramente lo strumento più utilizzato ed efficiente per il backup delle applicazioni, copia anche i dati in modo che vengano ripristinate esattamente allo stato in cui erano al momento del backup (salvataggi di giochi, impostazioni delle applicazioni, ecc). L’applicazione dispone di una versione gratuita ed una a pagamento, ma anche quella gratuita è ottima.
BACKUP DI GOOGLE
Google offre un’opzione per il backup e ripristino delle applicazioni sui loro server. Troverete la relativa voce nel menù; preciso che la funzione non funziona su tutte le ROM, ma è comunque molto comoda anche se necessita di una buona connessione dati, visto che tutte le applicazioni verranno riscaricate sul vostro dispositivo (possibilmente Wi-Fi, visto le tariffe dei gestori telefonici e i relativi limiti di dati).
IL NANDROID BACKUP
Il nandroid bakup crea una immagine di ripristino completa, contenente tutto, sia i dati che le applicazioni. Preciso che un nadroid non può assolutamente venir ripristinato su una ROM poiché il nandroid comprende già la ROM. È consigliato prima di wipare nuove ROM, in modo da poter ripristinare da recovery in qualsiasi momento. Ovviamente prima del ripristino, effettuare wipe data, cache e dalvik cache.
Per informazioni sui wipe da fare prima di flashare una ROM controllate i thread dello sviluppatore, di solito riporta la procedura corretta da eseguire per installare.
Per domande, o richieste di articoli, potete come al solito chiedere nei commenti.