Nautilus come un client FTP

Se vogliamo accedere al nostro server oppure ai molti server free presenti in rete Linux offre molti client FTP tra questi i più famosi e utilizzati troviamo ad esempio FileZilla e BareFtp, ma se utilizziamo Gnome possiamo accedere direttamente su qualsiasi server senza alcuna applicazione ma direttamente con il nostro file manater Nautilus.
Difatti tra le molte funzionalità presenti su Nautilus troviamo anche la possibilità di accedere ad un server via FTP con molta facilità. Attraverso Nautilus possiamo effettuare operazioni basilari  presenti su un comune client FTP come la copia, spostamento, modifica ed eliminazione di file il tutto con la praticità di un’interfaccia semplice e ben congenita.
Utilizzare Nautilus come un client FTP è molto semplice basta dal menu andare in File -> Connetti al Server come da immagine sotto.

Nautilus come un client FTP

Si aprirà una semplice finestra sulla quale dovremo indicare l’indirizzo del server, la porta, il tipo e la cartella, una volta inseriti i dati basta cliccare su Connetti.

Nautilus come un client FTP

Una volta connessi troveremo nella sezione rete il collegamento del nostro server. Potremo navigare sul server come se fosse un normale hard disk (anche se questo è a migliaia di km da noi).
Io personalmente la utilizzo questa funzionalità anche per scaricare le Distribuzioni basta semplicemente trascinare il file immagine dal server alla cartella Scaricati per esempio per avviare il download.
No more articles