In questi mesi abbiamo parlato molto spesso del problema riscontato dalle versioni successive la 2.6.38 del Kernel Linux che riguarda il consumo eccessivo di risorse. Il problema con il rilascio del nuovo Kernel Linux 3.2.5 pare finalmente risolto ad annunciarlo è Greg Kroah-Hartman sviluppatore del Kernel Linux (diventato famoso negli scorsi anni per aver attaccato Canonical indicandone di non contribuire allo sviluppo del Kernel) indicando che con il nuovo rilascio è stata introdotta una patch la quale risolve in maniera definitiva il problema.

Il nuovo Kernel Linux 3.2.5 va a risolvere quindi il tanto discusso problema, la patch che doveva essere introdotta nella prossima versione 3.3, andrà quindi a beneficiare le release in fase di sviluppo quali Fedora 17 e Ubuntu 12.04 potendo quindi già testare l’effettivo miglioramento sui consumi di risorse del sistema.

In questa pagina troverete l’annuncio da parte di Greg Kroah-Hartman dell’integrazione della nuova patch sul nuovo Kernel 3.2.5, in questa pagina invece troverete il changelog completo.

Per installare il nuovo Kernel Linux 3.2.5 su Ubuntu 11.10 Oneiric (dovrebbe funzionare anche con le versioni precedenti ma non è testato) basta scaricare i 3 pacchetti uno all e i 2 o i386 o amb64 conforme la nostra Distribuzione disponibili in questa pagina e spostiamoli nella Home e ora avviamo il terminale e digitiamo:

sudo dpkg -i *.deb

sudo apt-get install -f

al termine riavviamo e al riavvio avremo il nuovo Kernel Linux 3.2.5 installato nella nostra Distribuzione.

Per verificarlo al riavviamo digitiamo da terminale uname -r e ci indicherà la versione del kernel che stiamo utilizzando

Per rimuovere il nuovo Kernel Linux 3.2.5 una volta installato basta digitare da termine:

sudo apt-get purge linux-image-3.2.5-030205-generic

e riavviare

No more articles