Impostazioni di sistema

Unity di default ci permette di visualizzare dal Dash le ultime applicazioni, documenti e file avviati in precedenza, funzionalità che ha suscitato un po di discussioni da parte di alcuni utenti e sviluppatori i quali indicano che possa compromettere la nostra privacy.
Difatti se lasciamo incustodito il nostro pc chiunque può consultare le applicazioni, video, documenti ecc che abbiamo visualizzato in precedenza. A risolvere questo problema arriva su Ubuntu 12.04 Precise il nuovo tool dedicato proprio alla gestione della privacy dal quale possiamo personalizzare la cronologia salvata da Zeitgeist.
Il nuovo tool denominato appunto Privacy ci permette di attivare o meno la cronologia di Zeitgeist e personalizzarla sia per file che per applicazioni.
Difatti se attivata la registrazione dei dati d’utilizzo possiamo attraverso le 3 sezioni presenti nel tool personalizzarne le cronologia.

Nella sezione History potremo avere la cronologia solo per un determinato periodo da un’ora, giorno o settimana oppure eliminarla.

Ubuntu 12.04 privacy - history

Nella seconda schermata denominata Files potremo indicare le tipologie di file sulle quali non vogliamo vengano indicizzati come audio, video, presentazioni, testo, email ecc.

Ubuntu 12.04 privacy - file

Nella sezione dedicata alle applicazioni potremo invece indicare sulle quali non vogliamo vengano indicizzate, basta semplicemente cliccare sul tasto + e scegliere quali applicazioni non vogliamo indicizzare.

Ubuntu 12.04 privacy - applications

Per chi voglia gestire la cronologia di Zeitgeist su Ubuntu 11.10 e 11.04 basta consultare questa guida.
No more articles