Clement Lefebvre in queste ore ha rilasciato la nuova versione 1.3 di Cinnamon la nuova interfaccia utente basata su Gnome Shell porta con se molte nuove funzionalità dedicate sopratutto alla personalizzazione.
Cinnamon 1.3 porta con se alcune correzioni che migliorano sia la stabilità che le performance del progetto ed inoltre porta la nuova interfaccia per Cinnamon Settings il tool per personalizzazione il pannello, estensioni ecc.
La nuova interfaccia di Cinnamon Settings rimuove la visualizzazione in schede e porta nella home le icone per accedere alle varie sezioni, aggiunta anche la sezione dedicata ai font e nella sezione temi possiamo anche cambiare il tema GTK, il tema del cursore e le icone e aggiungere le cartelle home e computer nella home.

Cinnamon 1.3 porta anche novità per gli applets i quali oltre all’integrazione di nuovi e una più facile gestione possiamo spostarli a nostro piacere nel pannello semplicemente selezionandoli con il tasto sinistro del mouse e trascinarli nella posizione preferita il tutto per ottimizzare il layout del desktop conforme le nostre preferenze. I Lanciatori nel pannello con Cinnamon 1.3 possono essere riordinati tramite drag & drop, migliorato anche il tema di default e su Workspace è ora possibile la navigazione in modalità scala (nei prossimi rilasci arriverà anche la modalità Expo).

Miglioramenti arrivano anche dal menu sul quale è stata migliorata la gestione dei preferiti sopratutto quando questi sono molti.
In questa pagina troverete le note di rilascio del nuovo Cinnamon 1.3.
Il nuovo Cinnamon 1.3 è già disponibile per Linux Mint 12 possiamo installarlo anche su Ubuntu tramite i PPA Cinnamon (in data odierna non aggiornati) per farlo basta consultare questa guida. Cinnamon 1.3 è disponibile anche per Fedora 16, OpenSUSE 12.1, Arch Linux e Gentoo per maggiori informazioni basta consultare questa pagina.

Home Cinnamon

No more articles