LTE

In questi anni la connessione mobile è crescita moltissimo, grazie anche all’arrivo degli smartphone e le chiavette internet, ogni giorno sono milioni di utenti che utilizzano questa tipologia di connessione. Tutto questo vuol dire un volume d’affari enorme che almeno in Italia non soffre della crisi. A tale scopo le aziende investono nel cercare nuove tecnologie da offrire ai propri utenti come ad esempio la nuova connessione 4G.

In questi giorni è arrivata in Italia (per ora solo in fase sperimentale a Torino) la nuova connessione LTE (Long Term Evolution) detta anche 4G la quale permette di effettuare connessioni a velocità di 100 Mbps.
Le prime 2 aziende a sperimentare questa nuova connessione sono Vodafone e Tim promuovendo chiavette internet che supportano questa nuova tecnologia. Inoltre nei prossimi mesi Vodafone estenderà il servizio nei principali stadi italiani permettendo ai propri clienti di testare gratuitamente le performance della nuova connessione mobile. Tra un’anno la nuova LTE / 4G arriverà nelle principali città fino a sostituire pian piano le connessione 3G presenti ormai in tutta la penisola.

Un’evoluzione un po imbarazzante secondo me dato in italia non c’è bisogno di queste connessioni superveloci ma sopratutto offrire all’utente la possibilità di poter utilizzare la connessione come meglio vuole e non limitando la velocità dopo aver scaricato alcune decine di Gb.
Avere una connessione da 100 Mb per poi esser limitata se scarico più di 10/20 Gb non ha senso secondo me, meglio 4 Mega e scaricare quanto voglio.
No more articles