Il nuovo Ubuntu 12.04 LTS porterà finalmente la tanto attesa consacrazione di Unity offrendo oltre una maggiore stabilità e reattività anche alcune novità sia nel look che nell’aggiunta di tool per personalizzarlo.
Difatti su Unity di default non è presente alcun tool per personalizzare il Launcher o il pannello, finalmente dalla prossima Precise fanno l’ingresso alcune personalizzazioni oltre alla possiblità di attivare o disattivare l’AppMenu potremo anche ad esempio impostare le dimensioni del Launcher direttamente dal tool Aspetto presente nelle Impostazioni di Sistema.
A segnalare le novità sono Christian Giordano e John Lea sviluppatori di Canonical rilasciando un documento con le novità presenti nel nuovo Gestore delle Impostazioni di Ubuntu 12.04.
Difatti con l’arrivo di Gnome 3.4 arriveranno molte nuove funzionalità e saranno inserite anche delle nuovi tool proprio da Canonical.

Nuova l’interfaccia grafica per la chiusura della sessione o spegnimento e riavvio del sistema la quale troveremo delle grosse icone in stile Switcher.

Inoltre è stato rivisto il gestore delle impostazioni dello schermo aggiungendo il cursore per la luminosità, una migliore gestione dello schermo secondario (proiettore, tv ecc) e l’opzione “custom” che permette all’utente di impostare personalizzate alcune impostazioni.

Finalmente possiamo mantenere la nostra privacy, difatti possiamo indicare cosa vogliamo inserire nella cronologia di ricerca di Zeitgeist in modo da non dover comparire nei risultati della ricerca ad esempio file contenuti in alcune cartelle, siti web, immagini ecc.
Per conoscere in dettaglio tutte le novità presenti sulle nuove impostazioni di sistema che vedremo su Ubuntu 12.04 Precise basta consultare questo documento oppure collegarci in questa pagina.

Ecco alcuni screen:

No more articles