Vogliamo spegnere o riavviare il pc tra un’ora, vogliamo che tra 2 ora il pc ci avvisi di chiamare un nostro amico? oppure vogliamo avviare un’applicazione tra mezz’ora? con Shutdown GTimer possiamo fare tutto questo con molta facilità.

Shutdown GTimer è una semplice applicazione la quale permette di spegnere, riavviare, ibernare o terminare la sessione dopo un tempo prefissato. Grazie ad una semplice interfaccia utente Shutdown GTimer offre anche molte utili funzionalità aggiuntive come ad esempio la possibilità di eseguire comandi da shell oppure visualizzare un messaggio. Permette di minimizzare la finestra con un collegamento nell’area di notifica, inoltre possiamo indicare il tempo rimanente all’operazione impostata direttamente sul pannello o attraverso un widget nel nostro desktop. Possiamo inserire più operazioni a diversi orari, inoltre se utilizziamo Unity possiamo gestire alcune funzionalità di Shutdown GTimer dal Lancher grazie alla QuickList dedicata.

Installare Shutdown GTimer su Ubuntu, Debian o Linux Mint è molto semplice grazie al pacchetto deb disponibile in questa pagina.
Possiamo utilizzare Shutdown GTimer anche senza installarlo nella nostra Distribuzione basta semplicemente scaricare il file tar.gz da questa pagina estrarlo e dare un doppiclick sul file sgtimer per avviare l’applicazione.

Home Shutdown GTimer

  • Lucarini_p

    ottima soluzione!!!! é la soluzione ideale per tutte le chiavette con network manager configuriamo l’operatore. Un piccolo suggerimento che do è questo:
    attaccare la chiavetta
    da disk utility espellere il cd autorun (in caso di chiavetta logata)
    dare il comando lsusb e da li si vede il vero serial e vendor del prodotto
    continuare con le istruzioni qui sopra.
    A me è successo che non mi si connetteva con questa soluzione perchè non avevo dato il giusto serial e vendor perchè con il cd dell’autorun delle chiavette da dei numeri diversi.
    Per il resto è la soluzione migliore e con questo metodo ho fatto funzionare diverse chiavette logate,di diversi operatori e marche .
    consiglio cmque di avere usb_modeswitch installato.
    OTTIMO FERRAMROBERTO. grazie

  • escort gs

    Bene, ho cominciato la procedura ma quando arrivo al comando:

    sudo rmmod usb-storage

    il terminale mi restituisce questo errore:

    ERROR: Module usb_storage does not exist in /proc/modules

    Come posso continuare?

  • Antonino Battaglia

    Questa tecnica, sebbeno molto usate, non è infallibile, io con la mia Olicard200 ho avuto seri problemi!!!
    La soluzione può essere usare il sakis3g, Eccovi una guida molto chiara in merito
    http://www.provalotu.com/linux/chiavette-internet-usiamole-col-pinguino/

No more articles