La notizia era già nell’aria da diverso tempo e finalmente ha avuto la sua ufficialità, ossia avvio dei lavori per portare Chromium su Android.

Android offre già di default un browser con alcune caratteristiche simili però manca di molte funzionalità come ad esempio la possibilità di aggiungere nuove estensioni (come fa tutt’ora Dolphin) una migliore gestione delle schede e molto altro ancora. A mandare in pensione il browser di default dovrebbe essere il nuovo Chromium per Android  il quale molto probabilmente porterà molte funzionalità presenti nella versione desktop tra queste anche la possibilità di navigare in anonimato, l’integrazione di nuove estensioni, e una migliore sincronizzazione dei segnalibri e password, anche se Android 4.0 ICS permette già questa funzionalità.

Non è chiaro quando saranno rilasciate le prime versioni di prova del nuovo chromium mobile, appena arriveranno altre notizie saremo comunque qua a segnalarvele.
In questa pagina troverete il post di Google+ che indica l’inizio dello sviluppo di Chromium per Android.

No more articles