Finalmente dopo il rilascio di Unity cominciano ad arrivare le tanto attese e richieste personalizzazioni. Attraverso un plugin dedicato presente nel Gestore delle configurazioni di Compiz possiamo gestire per esempio l’opacità del pannello e Launcher, cambiare le dimensioni delle icone del Launcher e molto altro.
Un problema segnalato proprio in una mailing list di Jorge Castro (sviluppatore di Canonical) ha indicato che l’introduzione di strumenti per personalizzare Unity come MyUnity (il quale ricordo sarà presente nei repository ufficiali su Ubuntu 12.04)  potremo quindi evitare di utilizzare il gestore delle configurazioni di compiz (non presente di default) il quale può portare diversi problemi di stabilità nelle Distribuzione.

Difatti sul gestore delle Configurazioni di Compiz sono presenti molte funzionalità non supportate da Unity le quali possono essere attivate dall’utente le quali possono rendere instabile il sistema da qui la richiesta della rimozione del pacchetto compizconfig-settingsmanager.

Grazie quindi ai tool dedicati e all’arrivo di alcune funzionalità di personalizzazione già presente di default su Ubuntu 12.04 Precise LTS potranno far si che per l’utente non sia più indispensabile l’utilizzo di CCSM il tutto rendendo anche più sicura la distribuzione.
Come nelle release precedenti trovevamo Simple CCSM il quale ci permetteva personalizzare gli effetti di Compiz con molta semplicità, MyUnity potrebbe quindi dar la fine al gestore delle configurazioni di Compiz.

In questa pagina troverete la mailing list di Jorge Castro

  • Simonettibelli

    basta che non ci permetono di attivare tutti gli effetti altrimenti andiamo a finire a schifio!!!!

  • Ospite

    unity  soffre di crisi d’identità

  • Giorgio

    Unity, mi ripeto, migliora a vista d’occhio. Grandissimo progetto checchè se ne dica.

    • Adelaidadream

      Mah! A me purtroppo non va proprio giù. Mi sto sforzando ma non ci riesco proprio. E’ l’interfaccia peggiore che abbia mai visto da Windows 95. Infatti sono fermo alla 10.10 in attesa di trovare una soluzione. Passerò alla Debian con tantissimo dispiacere visto che con Ubuntu ormai da anni ho abbandonato definitivamente Windows.

      • SalvaJu29ro

        Comunque Natty ha anche gnome classico quindi fino a quando sarà supportato

        • Khun Alex

          E Lucid, che sto usando, è supportato fino ad Aprile 2013

  • Lucioferro

    kde docet!!!!
    fra qualche tempo se ben PUBBLICIZZATA Chakra fara’ la pipi in testa a canonical..

  • Gianluca

    cinnamon = DE definitivo. e pensare che cinnamon è appena nato.

  • Se Canonical non si da una regolata Ubuntu perderà sempre più colpi.
    Pure i miei clienti preferiscono Linux Mint o openSUSE, per tacere del nuovo progetto Chakra.
    Poi KDE mi sta piacendo sempre di più, almeno non ho tutto quel casino in mezzo che ha Unity.

    • vedo che la pensi come me
      basti vedere mint con cinnamon / gnome shell con poco ha realizzato un’ottimo ambiente desktop senza tanti dask e ricerche inutili

  • Antonio G. Perrotti

    sapete cosa funziona veramente bene (almeno sul mio pc)? il buon vecchio lucid col kernel aggiornato. ho installato giusto oggi il 3.2.1 e va da dio. ho cominciato col 2.6.39 e finora solo miglioramenti, specialmente come reattività.

    • Ottimo, allora. Pure io sono favorevole alle versioni LTS.
      Spero solo che la 12.04 non deludi le aspettative per via di Unity.

  • Simonettibelli

    voglio le persomalizzazioni del ccsm voglio gli effetii grafici!!!!!!!!!!!!!oppure saremo dei pecoroni che pigiano i pulsanti delle applicazioni e seguono le istruzioni guidate !!!!!non facciamoci guidare!!!!!!!!!!

    • questo sarebbe il vero spirito linux
      peccato che l’utente “normale” sopratutto che arriva da windows vuole tutto facile e bello pronto

No more articles