Con il nuovo ciclo di sviluppo arrivato con il Kernel Linux 3.x troviamo un rilasci molto più veloci e sopratutto con molte nuove funzionalità integrate. Nei giorni scorsi è stato rilasciato il nuovo Kernel Linux 3.2.1 versione che corregge problemi riscontrati con la versione precedente. Il nuovo Kernel Linux 3.2.1 porta un’aumento della dimensione massima ad 1Mb per i blocchi presenti nel filesystem Ext4 e miglioramenti arrivano anche per il nuovo filesystem Btrfs, migliorato lo scrubbing e aggiunta la possibilità nello scheduler di impostare il livello massimo di utilizzo di Cpu nei vari processi. Corretti alcuni problemi con delle GPU e migliorato il supporto con le schede grafiche nVidia, Ati/Amd e integrati nuovi driver per WiFi.

Miglioramenti arrivano anche per il Device Mapper il quale migliora offrendo una maggiore gestione della capacità su disco a utenti multipli. Novità secondo me molto interessante è l’arrivo di un nuovo algoritmo nello stack TCP il quale velocizza il ripristino della connessione e sopratutto migliora la velocità delle comunicazioni.
Per conoscere in dettaglio le novità del nuovo Kernel Linux 3.2.1 in questa pagina troverete il changelog completo.
Se avete Ubuntu potete già installare il nuovo Kernel Linux 3.2.1 grazie ai pacchetti realizzati dal team Kernel Ubuntu disponibili in questa pagina.
Ricordo inoltre che è possibile installare il Kernel Linux 3.2.0 su Ubuntu da PPA per farlo basta consultare questa guida.
No more articles