Una delle funzionalità presente sugli ultimi rilasci di Google Chrome / Chromium è il supporto per WebGL detto anche accelerazione hardware attaverso il quale fornisce API di grafica 3D nel nostro Browser. Purtroppo questa funzionalità non è supportata da alcune schede grafiche sopratutto quelle datate (in questa pagina possiamo conoscere le schede grafiche che non supportano WebGL)
Alcuni siti o giochi online richiedono questo componente attivo e quindi se disponiamo di una scheda grafica che non supporta WebGL non potremo accederne.

Grazie ad un semplice trucchetto possiamo abilitare l’accelerazione hardware e quindi accedere ai vari siti e giochi dedicati anche se purtroppo la loro navigazione non sarà fluida e reattiva come con una scheda grafica che supporta questa funzionalità.

Abilitare WebGL / Accelerazione Hardware su Google Chrome / Chromium è molto semplice basta aggiungere al comando per avviare il browser la dicitura –ignore-gpu-blacklist.
Per avviare Google Chrome con attivo WebGL basta digitare da terminale:

google-chrome –ignore-gpu-blacklist

Per avviare Chromium con attivo WebGL basta digitare da terminale:

chromium-browser –ignore-gpu-blacklist

Per arrivare sempre Google Chrome / Chromium con attivato WebGl basta digitare da terminale:

Per Google Chrome:

sudo gedit /usr/share/applications/google-chrome.desktop

Per Chromium:

sudo gedit /usr/share/applications/chromium-browser.desktop

e al comando Exec aggiungere –ignore-gpu-blacklist che diventerà:

Per Google Chrome:

exec=/opt/google/chrome/google-chrome –ignore-gpu-blacklist %U

Per Chromium

exec=/usr/bin/chromium-browser –ignore-gpu-blacklist %U

salviamo e chiudiamo la finestra.

Ora potremo avviare Google Chrome / Chromium direttamente con WebGL attivato. Possiamo testarlo per esempio consultando il sito HelloRacer.
No more articles