Il team Grub Customizer in queste ore ha rilasciato la nuova versione 2.5 integrando nuove utili funzionalità all’applicazione.
Grub Customizer 2.5 consente di creare o rimuovere sottomenu, migliorata la gestione dell’applicazione su livecd attraverso l’uso di policykit al posto di su-to-root. Per conoscere tutte le novità del nuovo Grub Customizer 2.5 in questa pagina troverete tutte le note di rilascio complete.
Grub Customizer è un gestore grafico di GRUB2 (che sta sostituendo il buon vecchio StartUp-Manager) attraverso il quale ci permette di riordinare, rinominare o aggiungere e rimuovere le voci al Grub.

Per installare Grub Customizer 2.5 su Ubuntu basta da terminale digitare:

sudo add-apt-repository ppa:danielrichter2007/grub-customizer
sudo apt-get update
sudo apt-get install grub-customizer

e confermare

Home Grub Customizer

  • Aniello Luongo

    Installato su ubuntu 10.04 32 bit, tutto ok.

  • Alessandro Bertolini

    Scusate ma funziona solo su Ubuntu o anche su altre distribuzioni?

    • Il pacchetto deb che installi funziona solo su Debian e derivate, ma non so se esistono versioni dello stesso programma compilate per altre distribuzioni come Fedora o Arch Linux. Se esistessero dovrebbe funzionare ugualmente perchè va a toccare il menu di avvio del computer e non del sistema operativo.

  • ciao,
    la prima parte del boot, grub customizer mi carica l’immagine da me scelta, ad un certo punto mi esce l’immagine viola con la scritta ubuntu, che arriva alla schermata di login.vorrei togliere la schermata ubuntu, grazie.

No more articles