LightDM su Kubuntu e Arch Linux KDE, ecco come

8
15

Uno dei Desktop Manager che sta riscuotendo molto successo in questi ultimi anni è sicuramente LightDM. Il motivo del tanto successo è dovuto alla sua leggerezza e alla sua completa personalizzazione, tanto da esser stato integrato di default nella nuova Ubuntu 11.10 Oneiric.
E’ arrivata in questi giorni una versione di LightDM dedicata all’ambiente desktop KDE la quale porta una migliore leggerezza nei confronti del Desktop Manager di default KDM oltre alla possibilità di personalizzarlo a nostro piacere. Particolarità di LightDM KDE è la possibilità di utilizzare e integrare plamoidi e di essere configurato in modo del tutto indipendente.

Possiamo già installare la nuova versione di LightDM su Kubuntu grazie ai PPA dedicati e su Arch Linux grazie ad AUR.

Installare LightDM KDE su Kubuntu 11.10 Oneiric basta digitare da terminale

sudo add-apt-repository ppa:agateau/lightdm-kde
sudo apt-get update
sudo apt-get install lightdm-kde-greeter

durante l’installazione ci verrà chiesto di indicare quale Desktop Manager utilizzare scegliamo il nuovo LightDM. In caso di errore possiamo rifar apparire il wizard semplicemente digitando da terminale:

sudo dpkg-reconfigure lightdm

a questo punto aggiungiamo il nuovo tema di LightDM per farlo da terminale digitiamo:

sudo ln -s /usr/share/xgreeters/lightdm-kde-greeter.desktop /usr/share/xgreeters/default.desktop

a avremo il nuovo LightDM KDE su Kubuntu.

Per ripristinare KDM basta da terminale digitare:

sudo dpkg-reconfigure kdm

e confermiamo.

Home LighrDM KDE