Nei giorni scorsi abbiamo visto come Canonical abbia deciso di rimuovere Java dai propri repository ufficiali per tutte le versioni di Ubuntu a causa della scelta da parte di Oracle di terminare il progetto Distributor License for Java (DLJ).
Possiamo comunque optare installando la versione 6u26 dai PPA lffl oppure installando Java 7 JDK semplicemente consultando questo articolo.
Oggi vedremo come installare la nuova Java 6u30 su Ubuntu utilizzando i file auto-estraenti proposti da Oracle.

Per prima cosa estraiamo i file autoestraenti per Linux da questa pagina (da non confonderci con i file RPM) una volta scaricato avremo il file denominato jre-6u30-linux-i586.bin o jre-6u30-linux-x64.bin conforme la nostra distribuzione.

Spostiamo il file nella home e avviamo il terminale e digitiamo:

Per 32BIT

cd
sudo -s
mkdir /opt/java
mv jre-6u30-linux-i586.bin /opt/java
cd /opt/java
./jre-6u30-linux-i586.bin

PER 64BIT

cd
sudo -s
mkdir /opt/java
mv jre-6u30-linux-x64.bin /opt/java
cd /opt/java
./jre-6u30-linux-x64.bin

a questo punto sempre da terminale digitiamo:

sudo update-alternatives –install “/usr/bin/java” “java” “/opt/java/jre1.6.0_30/bin/java” 1

sudo update-alternatives –set java /opt/java/jre1.6.0_30/bin/java

mkdir home/username/.mozilla/plugins/

sudo ln -s /opt/java/jre1.6.0_30/lib/i386/libnpjp2.so /home/username/.mozilla/plugins/

al posto di username dobbiamo inserire il nostro user
se tutto corretto avremo la nuova Java 6u30 sul nostro Ubuntu.

No more articles