L’interesse verso Gnome Shell da parte degli utenti e sviluppatori di Ubuntu non è passata inosservata sopratutto per il team Ubuntu Desktop Team il quale sta già preparando i lavori sulla nuova spin di Ubuntu 12.04 con Gnome Shell come ambiente desktop di default. Il successo di Linux Mint 12 e le molte novità arrivate con Gnome 3.2, la stabilità e le molte estensioni che stanno arrivando hanno fatto si di puntare anche su una nuova derivata o spin dedicata a Gnome Shell.

Il team Ubuntu Desktop Team attraverso una mailing list ha già indicato il nome del progetto che sarà Gnobuntell (il nome comunque non è stato ufficializzato quindi potrebbe cambiare nel corso dello sviluppo) e ha già segnalato alcune linea guida.

Non c’è alcuna indicazione sul fatto di personalizzazione da parte del team integrando qualche nuova estensione (come ha fatto Linux Mint 12) oppure lascerà all’utente questo compito, sono state indicate alcune delle applicazioni che saranno presenti come il ritorno di Gimp e PiTiVi e Tomboy per le note.

Le basi del progetto sono davvero ottime vedremo come sarà indirizzato lo sviluppo nei prossimi mesi. Portare Gnome Shell su Ubuntu di default sara sicuramente di buon auspicio per molti utenti, finalmente si offre all’utente la scelta di 2 ambienti desktop come è stato fino all’arrivo di Natty dove avevamo una versione per Notebook e una per il Desktop.
In questa pagina potete consultare la mailing list dell’annuncio del nuovo Gnobuntell.
No more articles