Abbiamo spesso parlato di Firefox, Google Chrome e Opera ossia i più utilizzati Browser per Linux e non solo, ma esistono anche molto altri progetti interassi per navigare in internet in sicurezza e velocemente, Dooble è uno di questi.

Dooble è un semplice browser open source multi-piattaforma che offre molte interessanti funzionalità, tra queste proteggere al meglio la privacy dell’utente. Difatti Dooble di default offre la navigazione tramite I2P una rete anonima per to peer o darknet che ci permette di non lasciare nessuna traccia di noi sui siti visitati. La nuova release inoltre permette anche di limitare il tracking da parte dei maggiori social network e molte altre utili per mantenere sicura la nostra privacy.

Basato su WebKit (come Google Chrome) Dooble è un Browser completo e veloce offre all’utente la possibilità di navigare in schede, gestire i segnalibri e supportare i più plugin.
Dooble inoltre offre un file manager possiamo quindi spostare, copiare, modificare i file del nostro Sistema Operativo direttamente dal nostro Browser. Inoltre Dooble offre un FTP Browser per gestire file da un server in tutta semplicità e sicurezza.

Installare Dooble su Ubuntu, Fedora e openSUSE è molto semplice grazie ai pacchetti dedicati disponibili in questa pagina.
Dooble è disponibile anche per Microsoft Windows e Mac in questa pagina troverete i link per il download.

Home Dooble Web Browser

  • Tecnogio

    Grazie

  • Marco Fornaro

    GRAZIE….DI ESISTERE!!!!

    Marco Fornaro

  • GuestAlk

    Seguite TUTTE le istruzioni, ma mi da’ ancora plugin non presente… devo riavviare?

    • riavvia firefox
      o meglio ancora riavvia la distribuzione e avrai il plugin
      ciao

  • Angelo Proglio

    grande!! hai reso semplice una cosa complicatissima per uno alle prime armi con Ubuntu come me.
    GRAZIE!!

  • G Cesca

    come fare per l’aggiornamento alla nuova versione java 6u22 ?

  • Toni_t27

    Grazie java6 funziona bene ho la versione ubuntu 10.04 lucid. Ho visitato dei siti che usano i java tutto OK

  • Maria

    Grazie mille!!!

  • Borgio3

    Io non capisco questa ossessione per l’anonimato. Se non si fa nulla di illegale, che problema può esserci?

    • Direttamente dall’articolo: “permette di non lasciare nessuna traccia di noi sui siti visitati […] permette anche di limitare il tracking da parte dei maggiori social network e molte altre utili per mantenere sicura la nostra privacy.”

      Oggigiorno non si tratta più di legale/illegale, la questione è che siamo continuamente spiati su  ogni nostra azione, dunque abitudini e altro ancora.
      Il tutto avviene da internet, dalle banche, dalla telefonia e altro ancora. Stiamo entrando in un era in cui “l’occhio” del grande fratello osserva e gestisce la nostra vita e il mercato economico.
      Es.: il motore di ricerca google cambia il risultato in base all’ip, dunque non esiste più una ricerca “oggettiva” e libera su internet se non il liberarsi da questi vincoli imposti.)

      Tornando all’articolo ho provato a installarlo e tutto va bene, ma non risulta nella lista dei programmi installati e da console (con il semplice comando “dooble”) il comando è sconosciuto.

      • Paolo

        Per lanciarlo è “dooble.sh”. C’è qualche problemino qua e là, soprattutto con alcuni script che caricano magari informazioni esterne alla pagina in cui ci si trova. Spesso sono, appunto, servizi di tracking, ma altre volte sono parti integranti del sito che si sta visitando.

  • Paolo

    Perché ci sono aziende che lucrano sui dati che tu lasci (tipo Google, tanto per fare un nome) senza che tu abbia mai dato loro il consenso a farlo.

  • Antonio G. Perrotti

    sì, ma vanno compilati, sono tar.gz. non ci sono in .deb da qualche parte?

    • Una volta aperto il collegamento della pagina, scegli la voce “Version 1.26” e il pacchetto per la tua distribuzione.

      • Antonio G. Perrotti

         sul mio lucid “ibrido” non si installa, (ibrido nel senso con kernel 2.6.39 e alsa e pulseaudio all’ultima versione), come altre cose. è un aggiornamento che ho fatto per la qualità audio e video, ma crea problemi di installazione a diversi pacchetti (remastersys, per esempio).

  • Bertolini Alessandro

    Io su ubuntu 10.10 maverick non sono riuscito a farlo andare…non so magari sbaglio qualcosa…qualcuno di voi sa come fare o è riuscito?

  • Rossella Gilardoni

    ho seguito quanto indicato ma apparentemente non è cambiato nulla, tutto ciò che richiede Java non funziona. Vedo tra le applicazioni/internet un programma “Sun Java 6 web start”… ma non capisco cosa devo fare.

  • principessaviky .

    niente da fare non riesco ad installare java anche seguendo queste istruzioni…aiutino…anzi aiutone…

    • Il topic è un pò vecchiotto… sicura di avere ubuntu 10.04 ancora? oO”

    • Ti serve JDK o JRE?
      Oppure potresti provare ad installare OpenJDK da Ubuntu software center

      Ti consiglio cmq di passare a versione superiore all’attuale…

    • EnricoD

      Scarica i pacchetti compressi sul sito java e installali manualmente.. Ci sono istruzioni

  • principessaviky .

    ci sono riuscita…grazie anche a voi…mi congratulo con me stessa….stavo per desistere ed invece sono riuscita a nche ad installare i codec per il lettore multimediale…

    • Jacopo Ben Quatrini

      Buon per te , con linux l’importante è non demordere e soprattutto aver voglia di imparare.

No more articles