Cinnamon, il nuovo fork di Gnome Shell targato Linux Mint e già disponibile per Arch Linux

14
15

Il nuovo Linux Mint 12 ha portato con se l’arrivo di Mate il famoso fork di Gnome 2 realizzato dalla comunità di Arch Linux. Mate ha sicuramente offerto una valida alternativa a Gnome Shell / Gnome Fallback anche se lo sviluppo è un a rilento dato i pochi sviluppatori del progetto.
Ma il patron di Linux Mint mr Clement Lefebvre ha trovato una nuova alternativa avviando un nuovo progetto denominato Cinnamon pensato per portare alcune caratteristiche di Gnome 2 su Gnome Shell aggiungendone quindi alcune interessanti funzionalità aggiuntive.
Cinnamon è un nuovo ambiente desktop che porta la stabilità di Gnome Shell con l’integrazione di alcune funzionalità presenti su Gnome 2. Il nuovo Cinnamon riporterà le icone di notifica integrate nel pannello, potremo riavere le preferenze del pannello presenti su Gnome 2 come la possibilità di spostarlo in basso, alto ecc e nasconderlo automaticamente. Il menu sarà quello presente su Mint 12 troveremo comunque qualche nuova funzionalità presente su MGSE.

Il nuovo Cinnamon è già disponibile per Arch Linux attraverso AUR, oppure possiamo scaricare i sorgenti da questa pagina.

Home Cinnamon