Da pochi giorni il team KDE ha rilasciato la nuova versione 4.7.3, l’aggiornamento a cadenza mensile viene rilasciato per correggere alcuni bug per rendere più sicuro e stabile l’ambiente desktop.
KDE 4.7.3 corregge alcuni bug riscontrati nelle release precedenti ed inoltre aggiunge alcuni miglioramenti sopratutto a Nepomuk il famoso tool di ricerca il quale nelle precedenti rilasci portava alcuni problemi che rendevano lenta la ricerca. Il nuovo KDE 4.7.3 corregge ben 4 bug di Nepomuk ed inoltre vengono aggiunti notevoli miglioramenti come ad esempio se un file viene spesso modificato ora viene indicizzato solamente una volta e non una per ogni modifica, il risultato è un notevole miglioramento sopratutto nel consumo delle risorse.

Inoltre un file che viene scaricato per esempio con torrent verrà indicizzato solo a download terminato, i file che sono costantemente modificati verranno identicizzati ogni 5 secondi e non ogni modifica. Migliorata anche la ricerca dei file PDF difatti ora il contenuto testuale verrà estratto automaticamente grazie a pdftotext permettendo la possibilità di effettuare ricerche anche nel testo del documento. Nepomuk possiamo dire che ora è perfettamente funzionale, veloce e reattivo e sopratutto richiede pochissime risorse. KDE 4.7.3 corregge anche altri bug sopratutto in KGeography, Okular e KGpg, per conoscere in dettaglio le novità del nuovo aggiornamento basta consultare questa pagina.
KDE 4.7.3 è già disponibile nei repository stabile di Arch Linux e Chakra (testing), per Kubuntu / Ubuntu 11.10 Oneiric potremo installarlo nei prossimi grazie ai PPA Kubuntu Updates.
No more articles