GNOME in questi mesi ha avviato alcuni nuovi progetti di cui alcuni sono già presenti con il rilascio di Gnome 3.2 come Gnome Online Account, Gnome Contacts e Documents.
Inoltre il team Gnome sta sviluppando il nuovo progetto denominato GNOME Boxes una semplice applicazione con la quale possiamo visualizzare, accedere e utilizzare macchine virtuali presenti nel nostro pc o in rete. GNOME Boxes grazie ad una semplice interfaccia ci permette di installare e utilizzare altri sistemi operativi all’interno del nostro Sistema, come ad esempio VirtualBox, il tutto con molta facilità anche se il progetto manca ancora di molte funzionalità.
Utilizzare GNOME Boxes è molto semplice basta indicare un file ISO o URL e seguire il semplice wizard il quale con pochi semplici passi ci permetterà di avviare o installare nuovi sistemi operativi direttamente all’interno del nostro Gnome.

Da pochi giorni è stata rilasciata la nuova versione 3.2.2 di GNOME Boxes la quale aggiunge alcune funzionalità come una migliore gestione delle immagini virtuali e alcune impostazioni sul tool di configurazione.

Abbiamo testato il nuovo GNOME Boxes su Arch Linux (grazie ad AUR) dopo i primi test sembra un’ottimo progetto anche se manca ancora molto per essere una valida alternativa a Vitualbox.

Non supporta le macchine virtuali create con VirtualBox e non offre un supporto per le periferiche USB. Per il resto il progetto è abbastanza stabile e sopratutto molto veloce e con un minor consumo di risorse rispetto a VirtualBox.
Per maggiorni informazioni su GNOME Boxes basta consultare la home del progetto accessibile da questa pagina.
No more articles