Tra le molte qualità che offre Linux troviamo anche la possibilità di collegare qualsiasi periferica ad una porta USB e di essere subito operativi senza dover aspettare che il nostro Sistema Operativo ne verifichi il corretto utilizzo, driver ecc.
Può capitare che per motivi di sicurezza di non voler attive le porte USB, se per esempio non vogliamo che lasciando incustodito il nostro pc nessuno possa inserire una PenDrive USB e si copi alcuni nostri file ecc.
Se vogliamo disattivare tutte le porte USB su Ubuntu o Debian possiamo farlo con un semplice comando basta difatti avviare il terminale e digitare:

sudo echo “blacklist usb-storage” >> /etc/modprobe.d/blacklist.conf

oppure in alternativa digitare:

sudo gedit /etc/modprobe.d/blacklist.conf

e in fondo inserire

blacklist usb-storage

salviamo e riavviamo.

Al riavviamo avremo le nostre porte USB disattivate.

Per ripristinarle basta semplicemente avviare il terminale e digitare:

sudo gedit /etc/modprobe.d/blacklist.conf

e rimuovere il comando blacklist usb-storage inserito precedentemente.

  • Gabriele Sisinna

    il notebook nell’ immagine è un “Dell studio 1558” ?? 

    • yes 🙂

      • Gabriele Sisinna

        è il mio gioiellino 😉

  • Luigi

    Scusa Roberto, ma per riattivare le porte usb, dopo aver tolto il comando
    “blacklist usb-storage” dal file “blacklist.conf”bisogna riavviare il computer?

    • si bisogna riavviare

      • Pagliaccio

        arg questo complica le cose sarebbe stato bello disattivarle senza il riavvio…

        • grogdunn

          non si può fare anche con qualche comando tipo modprobe?
          tipo
          per rimuovere
          sudo modprobe -r usb-storage
          per abilitare
          sudo modprobe usb-storage
          così forse funziona anche senza riavviare… ma non son sicuro 😀

          • stavo appunto cercando di vedere di trovare la possibilità di disattivare solo alcune porte usb
            domani provo poi semmai lo aggiungo all’articolo

          • Luigi

            Ok, ricontrollerò domani l’articolo per vedere se ci sono novità.
            Grazie Roberto

          • Bertolini Alessandro

            Sarebbe molto comodo se si riuscisse a trovare un modo per disattivare solo le porte che si vogliono e soprattutto senza riavviare…il modo che hai indicato tu funziona?…cioè l’hai provato?

          • grogdunn

            con quel moto togli il modulo… quindi disattivi tutte le porte USB… non so se si possa fare una “disattivazione selettiva”…

          • Alessandro Bertolini

            Ah ok…però serve riavviare??

          • grogdunn

            con modprobe non è necessario riavviare… anzi se carichi un modulo con modprobe e poi riavvii la modifica viene “dimenticata”

  • Alessandro Bertolini

    Per Fedora invece?

  • E’ troppo fantascientifico disattivare le porte per tutto, tranne tastiera e mouse, vero?

  • Ho provato sudo nano /etc/modprobe.d/blacklist.conf
    su raspbian ,ma dopo il riavvio le porte usb vanno tutte, ho provato con mouse, tastiera e penna usb, vede tutto regolarmente.
    forse per Raspbian devo usare comandi diversi??

No more articles