Nuovo aggiornamento per Raismth (Rai Smooth Streaming Player) la famosa estensione per Firefox per vedere Rai Tv senza Silverlight e Moonlight creata ad-hoc per il portale Rai. La nuova Raismth 2.0 supporta anche le ultime versioni di Firefox inoltre è stato rimosso il click singolo per avviare il canale ora serve un doppioclick per avviarlo (ci verrà comunque indicato se il processo è avviato o meno). Inoltre il nuovo Raismth 2.0 migliora notevolmente l’avvio dei canali Rai 1, 2 e 3 i quali hanno dato nelle release precedente alcuni problemi d’avvio ora tutto funziona alla perfezione e anche molto più velocemente.
Raismth 2.0 è semplicissimo da utilizzare una volta installato basta andare nel sito delle dirette RaiTv dove troveremo in alto una nuova barra la quale verranno indicati i canali Rai, basta un semplice doppioclick sul canale da visualizzare e aspettare alcuni secondi ed ecco avviata una finestra con la visualizzazione del canale richiesto.

Inoltre dalle preferenze possiamo possiamo indicare un’altro player per la visualizzazione (anche se consiglio di utilizzare Mplayer ossia il player di default), se vogliamo l’avvio a schermo intero o con la finestra sempre in primo piano, inoltre possiamo indicare il formato (4/3 o 16/9).

Prima di installare Raismth (Rai Smooth Streaming Player) occorre installare Mplayer per farlo basta da terminale digitare:

sudo apt-get install mplayer

inoltre se abbiamo installato l’add-on AdBlock o la disabilitiamo o semplicemente abilitiamo il sito RaiTv alla visualizzazione dei banner pubblicari,
A questo punto possiamo installare Raismth 2.0 per farlo basta andare nella home del progetto in questa pagina oppure dalla pagine dell’addon di mozilla dedicata da questa pagina.

Installare Raismth 2.0 su Arch Linux è semplicissimo dato che l’add-on è presente su AUR basta semplicemente avviare il terminale e digitare:

yaourt -S firefox-raismth

e verranno installate anche tutte le dipendenze necessarie (grazie a Diego per la segnalazione)

Per maggiori informazioni su Raismth 2.0 basta consultare questa pagina (dove trovate anche nei crediti LffL)
Ringrazio Mitm per la realizzazione della fantastica estensione
No more articles