Da pochi giorni è stata rilasciata la nuova Fedora 16 Beta, versione che porta molte novità tra queste l’aggiornamento a Gnome 3.2. Inoltre con l’inserimento della versione in fase di sviluppo del nuovo Kernel Linux 3.1 e altre correzioni varie fanno della nuova Fedora una distribuzione molto più performante della versione precedente.
Per chi ha installato la versione 15 Stabile può già passare alla nuova Fedora 16 Beta con molta facilità ricordando però che la versione è ancora in fase di sviluppo e quindi troveremo una Distribuzione aggiornata ma ancora con alcuni bug da correggere.
E’ consigliabile quindi prima di aggiornare alla nuova versione salvare tutti i file più importanti in modo che in caso che l’aggiornamento non andasse a buon fine questi non andranno persi.

Per aggiornare Fedora 15 a Fedora 16 Beta basta da terminale digitare:

su

rpm –import https://fedoraproject.org/static/A82BA4B7.txt

a questo punto possiamo operare sull’aggiornamento per farlo sempre da terminale digitiamo:

su

yum update yum

yum clean all

yum –releasever=16 –disableplugin=presto distro-sync

al termine riavviamo ed avremo il nuovo Fedora 16 Beta.

  • andrea

    mi da Errore: Cannot find a valid baseurl for repo: rpmfusion-free…..da cosa puo’ dipendere?…. grazie per l’articolo…….

    • devi disattivare i repo fusion dal gestore dei sorgenti e poi procedi con l’aggiornamento

      • andrea

        ma per installare le shellextension e attivare i repofusion….bisogna attendere?…..scusa se la domanda sarà forse sciocca…….

        • No ci sono i repo fusion per lla versiobne in fase di sviluppo vai nella home di repofusion e trovi anche i repo per fedora 16 beta

          • andrea

            e le shell extension? non me ne installa neanche una

          • probabile che devono ancora aggiornare le estensioni alla nuova 3.2

          • andrea

            ma per far funzionare il wireless il procedimento è come per la 15?

          • si è la stessa cosa

          • andrea

            no roberto…..purtroppo ho una scheda wireless broadcom…..e facendo lo stesso procedimento non riusciva a trovare dei pacchetti e librerie……insomma sono tornato alla 15…….

  • Alessandro Bertolini

    Penso che aspetterò ancora un pò di tempo prima di passare alla 16…almeno fin che non esce la stabile

  • cristianpozzessere

    Grazie per la fantastica guida.
    Ti dispiacerebbe postare anche la stinga per lil downgrade.
    io stò usando già la versione beta ,e arrivando dalla alpha ….:D sono già molto entusiasta.
    Un’altro pò e saremo pronti…
    Ciao Roberto.

No more articles