Da pochi giorni è arrivato il nuovo Gnome 3.2 aggiornamento che migliora in stabilità e reattività il nuovo ambiente destkop di Gnome, inoltre con esso arrivano alcune nuove funzionalità.
La principale novità che arriva con Gnome 3.2 è sopratutto il nuovo Online Accounts il quale ci permette di impostare il nostro account Google per poter interagire con la altre applicazioni presenti nella nostra Distribuzione. Con Online Accounts arrivano anche 2 nuove applicazioni Gnome Contacts e Gnome Documents le quali ci permettono di gestire i nostri contatti e documenti sia online che presenti nel nostro Pc. Possiamo conoscere tutte le novità di Gnome 3.2 consultando questo nostro articolo.
Il team Gnome oltre a rilasciare i sorgenti rilascia anche una livecd / installabile la quale permette a qualsiasi utente di testare il nuovo ambiente desktop sia da livecd oppure installandolo.

La livecd di Gnome 3.2 è basata su openSUSE ed è disponibile sia in versione 32 che 64 bit e scaricabile da questa pagina. Inoltre la nuova livecd di Gnome 3.2 la possiamo salvare in una pendrive Usb per farlo possiamo utilizzare UNetbootin oppure seguendo la guida posta sotto i link per il download della ISO.

  • sinapsi77

    rileggi il titolo

  • Poetagrigio

    come volevasi dimostrare sono pronti al lancio della distro

    • ti sbagli anche kde proprone la live per testare il nuovo ambiente desktop
      sia gnome e kde si basano su opensuse dato che per la realizzazione utilizzano suse studio tool per realizzare la propria distribuzione ad hoc con opensuse http://susestudio.com/

  • Pagliaccio

    non ho capito, ma installiamo una distro oppure solo gnome con il liveCD ?

    • mikronimo

      L’articolo dice che è basata su opensuse, con installato gnome 3.2

    • la distro è una livecd di opensuse con il nuovo gnome 3.2
      la puoi testare senza installare niente oppure installarla come una normale distribuzione

  • Igor Bramuzzo

    Scusate…ma su quale opensuse si basa? su 11.4 o 12.1?

  • cristianpozzessere

    Bella mi piace!

No more articles