La scelta di Canonical di utilizzare Unity come ambiente desktop di default ha portato molte discussioni tra gli utenti, tra questi troviamo utenti soddisfatti dell’idea di cambiare dall’altra utenti che non trovano Unity un’ambiente desktop davvero cosi “innovativo” come segnalato più volte da Canonical.
Uno dei problemi che porta molte discussioni è il menu ora integrato nella Dash il quale risulta un po troppo laborioso nella ricerca delle applicazioni. Per semplificare la ricerca e riavere un “classico” menu come in Gnome 2 è stata realizzato ClassicMenu Indicator.
ClassicMenu Indicator è un semplice indicatore che si pone affianco del AppMenu il quale ci permette di accedere alle nostre applicazioni con estrema facilità riproponendo un menu in vecchio stile Gnome 2.
Una volta avviato troveremo nel nostro pannello un’icona con il logo di Ubuntu basta dare un click su di essa per avviare il menu, con indicate le varie categorie d’applicazioni ecc il tutto ben dettagliato e semplicissimo da utilizzare.
Inoltre il nuovo aggiornamento a  ClassicMenu Indicator porta con se l’integrazione con Ubuntu 11.10 Oneiric potremo quindi utilizzare il buon vecchio menu anche sulla nuova release di Canonical.

Al primo avvio ClassicMenu Indicator aggiungerà automaticamente il collegamento nella applicazioni d’avvio per poter trovarlo avviato ad ogni avvio del nostro Sistema Operativo. Per rimuove questa funzionalità basta togliere la spunta nel menu delle applicazioni d’avvio accessibile o dal Dash o dal Menu Sessione.
Per installare ClassicMenu Indicator su Ubuntu 11.10 e 11.04 basta scaricare il pacchetto da questa pagina oppure installarlo da PPA digitando da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:diesch/testing

sudo apt-get update

sudo apt-get install classicmenu-indicator

e confermiamo.

Home ClassicMenu Indicator

No more articles