Il team Google sta in questi mesi cercando di rendere sempre più veloce l’ormai famoso e sempre più utilizzato Chome introducendo nuove funzionalità tra queste è in arrivo con la versione 17 l‘HTTP pipelining.
HTTP pipelining è una nuova tecnica che si basa sull‘invio di richieste multiple portandole su una singola connessione HTTP senza dover aspettare ogni singola risposta del server tutto questo porta un miglioramento della velocità di navigazione. La nuova funzionalità che arriverà con Chrome 17 (difficilmente nelle versioni precedenti) migliora lo scambio di pacchetti TCP tra client e server portando una netta riduzione del carico di rete. La funzione HTTP pipelining è già presente su Opera mentre in Mozilla Firefox supporta questa funzionalità ma non attiva di default.

Se volete testare la nuova funzionalità su Chrome 17 (disponibile in data odierna nel canale unstabile) basta andare sulla barra degli indirizzi e digitare: chrome://flags e attivare l’HTTP pipelining e riavviare il Browser.

No more articles